Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Victor Serge

Memorie di un rivoluzionario

Victor Serge

Memorie di un rivoluzionario

aprile 2012, pp. 448
ISBN: 9788866321415
Traduzione: Aldo Garosci
Area geografica: Letteratura russa
Collana: Tascabili
€ 12,00
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

Straordinario bilancio umano e politico del ventesimo secolo, impetuoso racconto di avventure realmente accadute, sterminata galleria di personaggi memorabili, Memorie di un rivoluzionario è uno dei libri essenziali per capire la nostra epoca. Nell'appassionata vicenda politica e umana dell'autore si può leggere la parabola di una figura essenziale del Novecento, quella del rivoluzionario lasciato in solitudine dalle 'masse' stanche e spaventate. Ma il bilancio che Serge ci consegna da questa esperienza di lotta e di solitudine non è quello cinico della separatezza della politica e della rinuncia agli ideali, bensì una lucida testimonianza di coraggio.

L'autore

Victor Serge
Victor Serge (Viktor L'vovic Kibal'cic), giornalista e saggista, storico e romanziere, (Bruxelles 1890 - Città del Messico 1947) è una delle figure più affascinanti del movimento rivoluzionario della prima metà del Novecento. Anarchico in gioventù, poi bolscevico, più tardi schierato con Trotzkij e deportato a Orenburg, tra i primi, ha denunciato nei suoi scritti gli orrori dello stalinismo.

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Svetlana Aleksievič

    Ragazzi di zinco

    2015, pp. 316, € 14,00
    Premio Nobel per la Letteratura 2015 «Quello che potrebbe risultare un mero catalogo di orrori assume al contrario la commovente potenza evocativa...
  • Svetlana Aleksievič

    Preghiera per Černobyl'

    2015, pp. 300, € 14,00
    Premio Nobel per la Letteratura 2015 «Tanto bello quanto straziante, tanto straziante quanto originale». —Franco Marcoaldi, La Repubblica...
  • Valerij Panjuškin

    L'Olimpo di Putin

    2014, pp. 224, € 18,00
    A pochi chilometri da Mosca, nel quartiere della Rublëvka vive il Gotha della politica, della finanza e, più semplicemente, della ricchezza...
  • Aleksandr Terechov

    Il ponte di pietra

    2011, pp. 516, € 22,00
    Un’indagine poliziesca scaturita da un lontano crimine passionale tra i rampolli della nomenklatura staliniana ricostruisce in maniera vivida le...
  • Valerij Panjuškin

    12 che hanno detto no

    2011, pp. 272, € 19,00
    È la vigilia della Marcia dei Dissidenti indetta per il 15 aprile 2007 a San Pietroburgo: il giorno prima si è tenuta un’identica marcia a Mosca,...
  • Valerij Brjusov

    L'angelo di fuoco

    2007, pp. 480, € 18,00
    Ruprecht, lanzichenecco che aveva partecipato al Sacco di Roma e alle prime pericolose spedizioni nelle giungle del Nuovo Mondo, uomo razionale del suo...

Scopri anche

  • Elena Ferrante

    La frantumaglia

    2016, pp. 392, € 19,00
    La frantumaglia ci porta nel laboratorio di Elena Ferrante, ci permette di dare uno sguardo nei cassetti da cui sono usciti i suoi primi tre romanzi...
  • Jérôme Ferrari

    Il principio

    2016, pp. 144, € 14,00
    Dal Premio Goncourt Jérôme Ferrari il romanzo della vita di uno dei più grandi fisici di tutti i tempi, Heisenberg.
  • Stefania Nardini

    Jean-Claude Izzo. Storia di un marsigliese

    2015, pp. 144, € 15,00
    Questa è la storia di Jean-Claude Izzo, lo scrittore marsigliese autore della trilogia che ha come protagonista Fabio Montale ( Casino totale...
  • Helen Keller

    Il silenzio delle conchiglie

    2014, pp. 144, € 14,00
    «È come Cesare, Alessandro, Napoleone, Omero, Shakespeare e tutti gli altri immortali. Tra mille anni sarà famosa proprio come lo è oggi». ...
  • Veronica De Laurentiis

    Rivoglio la mia vita

    2014, pp. 288, € 16,50
    Un'autobiografia avvincente, una dura e bellissima battaglia per la verità.
  • Anne Philipe

    Breve come un sospiro

    2014, pp. 128, € 12,00
    "La primavera fa male. Vorrei chiederle mercé. Ogni anno spero d'essere pronta a viverla o di aver dimenticato il suo sapore. Non ho progredito...