Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Anne Philipe

Breve come un sospiro

Anne Philipe

Breve come un sospiro

aprile 2014, pp. 128, e-Book
ISBN: 9788866325147
Traduzione: Giancarlo Buzzi
Area geografica: Letteratura francese
Collana: eBook
Edizione cartacea Edizione cartacea Edizione cartacea
€ 4,99
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

"La primavera fa male. Vorrei chiederle mercé. Ogni anno spero d'essere pronta a viverla o di aver dimenticato il suo sapore. Non ho progredito di un passo, dunque? Sono come lo scoiattolo ingabbiato sulla sua ruota? O avrei potuto, dopo la tua morte, rannicchiarmi in fondo al letto senza che nulla accadesse di peggio? La dolcezza dell'aria mi fa sognare ciò che è stato e ciò che sarebbe se tu fossi vivo. So che questo sogno prova la mia incapacità di vivere il presente. Mi lascio trascinare da questa corrente senza guardare troppo lontano o troppo in fondo. Aspetto il momento in cui ritroverò la forza. Verrà. La vita mi appassiona ancora. Voglio salvarmi, non liberarmi di te". Anne Philipe, moglie dell'attore Gerard Philipe, autentico mito del cinema francese, racconta la malattia del marito, la loro storia d'amore, la felicità del loro rapporto, il lutto, la battaglia per tornare a vivere, nella forma di una struggente elegia dove la sofferenza, vivissima, non annulla mai la forza dell'amore.

L'autrice

Anne Philipe
Anne Philipe (pseudonimo di Nicole Navoux) è la vedova del grande attore francese Gérard Philipe, scomparso all’età di 37 anni. Anne Philipe si è rivelata come scrittrice nel 1963 con il
suo diario-romanzo Breve come un sospiro, nel quale rievoca la tragica scomparsa del marito, romanzo che le è valso il Prix de l’Unanimité.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Sandrine Collette

    Resta la polvere

    2017, pp. 256, € 17,00
    Un noir che mescola il Sepulveda più cattivo e il western esistenziale di Cormac McCarthy.
  • Eric-Emmanuel Schmitt

    Piccoli crimini coniugali

    2017, pp. 160, € 12,00
    Piccoli crimini coniugali è una brillante commedia nera con una suspense sorprendente, un vero divertimento ma anche una saggia riflessione sulla...
  • Michel Bussi

    Tempo assassino

    2016, pp. 512, € 16,00
    Tempo assassino, il nuovo romanzo di Michel Bussi, autore di Ninfee nere
  • Pascale Pujol

    Piccoli piatti forti

    2016, pp. 224, € 16,00
    Una girandola di personaggi strampalati che si ritrovano in situazioni una più esilarante dell’altra, in questo romanzo ambientato interamente...
  • Mathias Enard

    Bussola

    2016, pp. 424, € 19,00
    Bussola di Mathias Enard è un romanzo erudito e appassionante sui rapporti fra l’occidente e le civiltà orientali islamiche. Dalla Turchia,...
  • Alain Gillot

    Una scacchiera nel cervello

    2016, pp. 192, € 16,00
    Un romanzo delizioso, una boccata d’aria fresca. Come una lacerata famiglia di perdenti riesce a reinventarsi e a trovare un riscatto affettivo...

Scopri anche

  • Elena Ferrante

    La frantumaglia

    2016, pp. 392, € 19,00
    La frantumaglia ci porta nel laboratorio di Elena Ferrante, ci permette di dare uno sguardo nei cassetti da cui sono usciti i suoi primi tre romanzi...
  • Jérôme Ferrari

    Il principio

    2016, pp. 144, € 14,00
    Dal Premio Goncourt Jérôme Ferrari il romanzo della vita di uno dei più grandi fisici di tutti i tempi, Heisenberg.
  • Stefania Nardini

    Jean-Claude Izzo. Storia di un marsigliese

    2015, pp. 144, € 15,00
    Questa è la storia di Jean-Claude Izzo, lo scrittore marsigliese autore della trilogia che ha come protagonista Fabio Montale ( Casino totale...
  • Helen Keller

    Il silenzio delle conchiglie

    2014, pp. 144, € 14,00
    «È come Cesare, Alessandro, Napoleone, Omero, Shakespeare e tutti gli altri immortali. Tra mille anni sarà famosa proprio come lo è oggi». ...
  • Veronica De Laurentiis

    Rivoglio la mia vita

    2014, pp. 288, € 16,50
    Un'autobiografia avvincente, una dura e bellissima battaglia per la verità.
  • Danila Bonito

    Sogni di marzapane

    2014, pp. 192, € 16,50
    «Sogni di marzapane ha un filo conduttore: una malattia a oggi irreversibile, la mia, della quale fino ad ora non ho mai voluto parlare. Ma quello che...