Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Howard Fast

Il vento di San Francisco

Howard Fast

Il vento di San Francisco

maggio 2015, pp. 480
ISBN: 9788866326298
Traduzione: Augusta Mattioli
Area geografica: Letteratura degli Stati Uniti
Collana: Gli Intramontabili
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 18,00
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

«Un libro che si legge tutto d’un fiato, da cui è impossibile staccarsi... commovente, intenso».
Erica Jong

Una grande saga familiare ambientata in California nei ruggenti anni ‘20
 
Con Il vento di San Francisco inizia la saga in sei volumi della famiglia Lavette
un caso mondiale da più di 15 milioni di copie

Danny Lavette è solo un ragazzo quando perde i genitori nel terremoto di San Francisco del 1906. Non ha più una casa, non ha più una famiglia, non gli resta che il peschereccio di suo padre e qualche amico. Ed è da lì che tutto ricomincia. Ha fegato da vendere, Danny, è un bravo ragazzo ed è affamato di successo: il suo sogno è quello di arrivare in alto, a Nob Hill, dove vive chi dorme il sonno dei milionari. Non è solo amore quello che lo porta a sposare Jean Seldon, la donna più bella della città, figlia del più importante banchiere della California. E non è solo per fiuto negli affari che scommette in un continuo gioco al rialzo prima sui pescherecci, poi sulle navi da crociera, infine sui primi aeroplani che solcheranno i cieli degli Stati Uniti. Inseguendo un sogno di libertà che le sue umili origini non gli hanno mai concesso, diventerà uno degli uomini più importanti del paese. Ma il successo non basta. Ammirato da donne bellissime, circondato da arredi raffinati e dipendenti devoti, resterà sempre l’orfano affamato di quel giorno terribile del 1906, un ragazzo di origini italiane generoso e bisognoso di amore. Solo una donna riuscirà a fare breccia nel suo cuore, May Ling, una giovane ragazza cinese con cui intreccerà una relazione tenerissima. Sullo sfondo dei ruggenti anni venti, il sogno americano rivive in una grande saga familiare di coraggio, generosità e sentimento.

L'autore

Howard Fast
Howard Fast (New York, 1914 – Old Greenwich, 2003) è stato uno degli scrittori americani più amati e prolifici del secolo appena trascorso. La sua sterminata produzione conta più di 80 volumi fra romanzi, saggi, pamphlet e memoir. Fra le sue opere più importanti, oltre alla saga in sei volumi della famiglia Lavette che inizia con Il vento di San Francisco, ricordiamo Spartacus (da cui venne tratto il celebre film di Kubrick con Kirk Douglas), L’ultima frontiera e Il cittadino Tom Paine.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Harry Kressing

    Il cuoco

    2016, pp. 256, € 16,00
    «Il cuoco mi è molto piaciuto, d'altronde sono sempre andato pazzo per il demonio. I miei complimenti». (John Fowles) Dalla notte in cui Conrad...
  • James A. Michener

    La baia

    2016, pp. 1232, € 19,50
    Il grande romanzo della storia americana.
  • Lewis Lapham

    I Beatles in India

    2016, pp. 96, € 6,50
    Nel periodo che va dall’Estate dell’amore a San Francisco e l’offensiva Tet dei vietcong in Vietnam, i Beatles, Donovan, un paio di Beach Boys,...
  • Jennifer Tseng

    Mayumi e il mare della felicità

    2016, pp. 304, € 18,00
    Una giovane autrice americana di origini asiatiche. Una grande promessa della letteratura.
  • Lily Brett

    Lola Bensky

    2015, pp. 272, € 17,00
    Vincitore in Francia nel 2014 del Premio Médicis per il migliore romanzo straniero, Lola Bensky è uno straordinario e divertente...
  • Bridget Foley

    Hugo e Rose

    2015, pp. 336, € 18,00
    Fin da bambina Rose ha sognato un ragazzo coraggioso, Hugo, con il quale ha vissuto avventure fantastiche su un’isola misteriosa. Passano...

Scopri anche

  • Christoph Hein

    Il figlio della fortuna

    2017, pp. 432, € 19,00
    Ironico e umoristico, commovente, scritto in uno stile privo di sentimentalismi e sarcasmo, il romanzo di Christoph Hein ci racconta una vita esemplare...
  • Leo Perutz

    Di notte sotto il ponte di pietra

    2017, pp. 208, € 18,00
    Il grande romanzo di Praga
  • Parisa Reza

    Giardini di consolazione

    2017, pp. 256, € 17,00
    L’Iran prima del colpo di stato 1953. Il romanzo che racconta gli anni della libertà e di come l’Occidente abbia deciso di rovesciare per interesse...
  • Sándor Kopácsi

    Abbiamo quaranta fucili, compagno colonnello

    2016, pp. 432, € 18,00
    La Storia diventa un romanzo poliziesco nel racconto del capo della polizia di Budapest durante la rivolta in Ungheria del 1956.
  • James A. Michener

    La baia

    2016, pp. 1232, € 19,50
    Il grande romanzo della storia americana.
  • Mélanie Sadler

    Lo scherzo di Solimano

    2016, pp. 128, € 14,00
    Appassionante come un’avventura di Tintin. Sognante come un racconto di Borges.