Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Aliette Armel

Il giardino luminoso. Piero della Francesca e la regina di Saba

Aliette Armel

Il giardino luminoso. Piero della Francesca e la regina di Saba

gennaio 2005, pp. 192
ISBN: 9788876416309
Traduzione: Bia Sarasini
Area geografica: Letteratura francese
Collana: Dal Mondo
€ 14,50
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

Una donna racconta, seduta vicino al fuoco. Un uomo l’ascolta, rapito. Narra di una terra assolata e di una regina coraggiosa, che si prepara a un lungo viaggio attraverso il deserto per incontrare il re che vuole fare guerra al suo paese, re Salomone. Ed è alla leggenda della regina di Saba raccontata con grande ricchezza di particolari descrittivi , in una lingua poetica e rarefatta che sa tradursi in suggestioni di luce e colori, in immagini di raffinata bellezza che Silvia, moglie di Piero della Francesca, affida una duplice e segreta speranza: trattenere a sé Pietro, lontano dagli intrighi della corte papale e spingerlo ad accettare una commessa locale, gli affreschi de La leggenda della Croce nella chiesa di San Francesco ad Arezzo. Nel romanzo il racconto della vita di Bilquis - l’infanzia solitaria, i precetti politici paterni, la sua ascesa al trono, i tanti dubbi e tormenti, la passione per Salomone e poi il dolore dell’abbandono – procede in parallelo con quello della vita di Piero della Francesca - il suo travaglio interiore d’artista combattuto tra il desiderio di servire unicamente la propria arte e la necessità di piegarsi alle richieste di potenti committenti, la passione per Silvia, lo sperdimento di fronte a una realtà dura da accettare, l’epidemia di peste e la morte di Silvia. Due figure, una regina leggendaria e un pittore, due storie distanti nel tempo che finiscono per incontrarsi in un’opera d’arte immortale: l’affresco della Madonna del parto. Costruito con grande maestria Il giardino luminoso è soprattutto la storia di una passione: quella tormentata di un pittore per la sua arte, quella più intima e dolorosa tra un uomo e sua moglie.

L'autore

Aliette Armel
Aliette Armel, storica e critica letteraria è autrice di importanti biografie di Margherite Duras e Michel Leiris. Dal 1984 scrive per il Magazine littéraire.

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Michel Bussi

    Tempo assassino

    2016, pp. 424, € 15,00
    Il nuovo romanzo dell’autore di Ninfee nere
  • Pascale Pujol

    Piccoli piatti forti

    2016, pp. 224, € 16,00
    Una girandola di personaggi strampalati che si ritrovano in situazioni una più esilarante dell’altra, in questo romanzo ambientato interamente...
  • Mathias Enard

    Bussola

    2016, pp. 424, € 19,00
    Un romanzo erudito e appassionante sui rapporti fra l’occidente e le civiltà orientali islamiche. Dalla Turchia, all’Iran, alla Siria.
  • Alain Gillot

    Una scacchiera nel cervello

    2016, pp. 192, € 16,00
    Un romanzo delizioso, una boccata d’aria fresca. Come una lacerata famiglia di perdenti riesce a reinventarsi e a trovare un riscatto affettivo...
  • Jean-Luc Seigle

    Vi scrivo dal buio

    2016, pp. 176, € 16,00
    Una donna. Collaborazionista e assassina o vittima di terribili ingiustizie? Una storia oscura e commovente, in cui è difficile riconoscere la verità.
  • Jérôme Ferrari

    Il principio

    2016, pp. 144, € 14,00
    Dal Premio Goncourt Jérôme Ferrari il romanzo della vita di uno dei più grandi fisici di tutti i tempi, Heisenberg.