Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Tea Ranno

Cenere

Tea Ranno

Cenere

gennaio 2006, pp. 352
ISBN: 9788876416798
Area geografica: Autori italiani
Collana: Dal Mondo
€ 18,00
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

Romanzo ambientato in uno scenario seicentesco in cui una provincia italiana sta sotto il tallone di ferro dell’Inquisizione, Cenere ha come tema dominante il rapporto di potere che preme sui destini personali nella incertezza di un mondo in cui basta poco per precipitare tra i reprobi. La contessa Stefana accusa un’infima serva di stregoneria, epperò può incorrere nello stesso destino di atroce martirio  se ragioni di opportunità politiche e la furia del popolo si alleano in un medesimo intento. Così la vendetta popolare per l’ingiusto verdetto subito dalla innocente Caterina, finisce per coincidere con l’opportunità di sacrificare la contessa Stefana da parte del potere dominante e del clero congiunti. Una nemesi che contiene anche il senso di un capovolgimento imprevisto della sorte e con esso l’impensabile occasione di redenzione della protagonista Stefana animata da brama di riconoscimenti e dispotica e scellerata padrona.
Romanzo coinvolgente per la forza dei sentimenti che sono in gioco, per la violenza e la spietatezza del mondo descritto e per la ricchezza della scrittura, Cenere si concentra sulla dimensione umana, personale, esistenziale del destino delle singole persone. E la sicurezza con la quale la narrazione è condotta e il coinvolgimento che suscita, ne fanno un libro notevole e capace di suscitare interesse, di percuotere, appassionare e interrogare il lettore.

L'autrice

Tea Ranno
Tea Ranno è nata a Melilli, in provincia di Siracusa, nel 1963. Laureata in giurisprudenza ha sempre affiancato allo studio del diritto la pratica della scrittura. Dal 1994 vive e lavora a Roma.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Giorgia Lepore

    Angelo che sei il mio custode

    2016, pp. 256, € 16,50
    Giorgia Lepore ci regala un noir denso e profondo, dove ossessioni e segreti si rivelano nei meandri dell’animo umano e nelle viscere della terra.
  • Marco Rossari

    Le cento vite di Nemesio

    2016, pp. 512, € 18,00
    Un romanzo scatenato in cui tra storia e invenzione sfilano gli amori e le passioni di tutta un’era, la Parigi bohémienne e la Germania di Weimar,...
  • Elena Ferrante

    La frantumaglia

    2016, pp. 384, € 19,00
    Questo libro ci porta nel laboratorio di Elena Ferrante, ci permette di dare uno sguardo nei cassetti da cui sono usciti i suoi primi tre romanzi...
  • Fabio Bartolomei

    La grazia del demolitore

    2016, pp. 280, € 18,00
    Il nuovo, attesissimo romanzo di Fabio Bartolomei.
  • Massimo Carlotto

    Arrivederci amore, ciao / Alla fine di un giorno noioso

    2016, pp. 336, € 9,90
    In un unico volume i due romanzi che hanno reso celebre Giorgio Pellegrini, la grande carogna del noir italiano. Con un nuovo capitolo.
  • Massimo Carlotto, Paolo Foschi, Carlo Mazza, Luca Poldelmengo, Piergiorgio Pulixi, Roberto Riccardi, Patrizia Rinaldi, Matteo Strukul, Massimo Torre

    Giochi di ruolo al Maracanã

    2016, pp. 240, € 16,00
    Nove racconti sul lato oscuro delle Olimpiadi