Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Lia Levi

Se va via il re

Lia Levi

Se va via il re

aprile 2006, pp. 128
ISBN: 9788876417177
Area geografica: Autori italiani
Collana: Dal Mondo
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 12,00
Non disponibile Non disponibile Non disponibile

Il libro

Il 2 giugno del 2006 ricorreranno i 60 anni del referendum Repubblica o Monarchia che ha deciso il destino del nostro paese. Non sarà solo occasione di celebrazioni ma anche e soprattutto di ampi dibattiti sulla portata di quell’evento cruciale nella storia dell’Italia contemporanea. Questo romanzo di Lia Levi - originariamente pubblicato nei nostri tascabili dieci anni fa e ora riproposto nella collana Dal mondo - racconta quell’evento e quegli anni con i pensieri e le parole di una bambina, innocenti ma proprio per questo veritieri ed efficaci. Come è stato il “dopo” per la protagonista di Una bambina e basta, per quella bambina ebrea che aveva raccontato la sua esperienza di crescita fra leggi razziali di Mussolini e persecuzioni naziste? Tornata a una vita normale in un’Italia misera e allegra, con molta voglia di ricominciare, tra macerie, fame arretrata e aiuti americani, fino a quel fatidico giorno quando il popolo fu chiamato a dire “sì al re” o “no al re”... Il referendum monarchia-repubblica in una classe di ragazzini: le accese dispute, i solchi invalicabili, i contrasti tra banco e banco in cui il pubblico e privato a confronto rappresentano in piccolo la nascita della politica del dopoguerra.

L'autrice

Lia Levi
Lia Levi, di famiglia piemontese, vive a Roma, dove ha diretto per trent’anni il mensile ebraico Shalom. Per le nostre edizioni ha pubblicato: Una bambina e basta (Premio Elsa Morante Opera Prima), Quasi un’estate, L’albergo della Magnolia (Premio Moravia), Tutti i giorni di tua vita, Il mondo è cominciato da un pezzo, L’amore mio non può, La sposa gentile (Premio Alghero Donna e Premio Via Po) La notte dell’oblio e Il braccialetto (Premio speciale della giuria Rapallo Carige, Premio Adei Wizo). Nel 2012 le è stato conferito il Premio Pardès per la Letteratura Ebraica. È stata finalista al Premio Maria Teresa di Lascia e al Premio Minerva.

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Giorgia Lepore

    Angelo che sei il mio custode

    2016, pp. 256, € 16,50
    Giorgia Lepore ci regala un noir denso e profondo, dove ossessioni e segreti si rivelano nei meandri dell’animo umano e nelle viscere della terra.
  • Marco Rossari

    Le cento vite di Nemesio

    2016, pp. 512, € 18,00
    Un romanzo scatenato in cui tra storia e invenzione sfilano gli amori e le passioni di tutta un’era, la Parigi bohémienne e la Germania di Weimar,...
  • Elena Ferrante

    La frantumaglia

    2016, pp. 384, € 19,00
    Questo libro ci porta nel laboratorio di Elena Ferrante, ci permette di dare uno sguardo nei cassetti da cui sono usciti i suoi primi tre romanzi...
  • Fabio Bartolomei

    La grazia del demolitore

    2016, pp. 280, € 18,00
    Il nuovo, attesissimo romanzo di Fabio Bartolomei.
  • Massimo Carlotto

    Arrivederci amore, ciao / Alla fine di un giorno noioso

    2016, pp. 336, € 9,90
    In un unico volume i due romanzi che hanno reso celebre Giorgio Pellegrini, la grande carogna del noir italiano. Con un nuovo capitolo.
  • Massimo Carlotto, Paolo Foschi, Carlo Mazza, Luca Poldelmengo, Piergiorgio Pulixi, Roberto Riccardi, Patrizia Rinaldi, Matteo Strukul, Massimo Torre

    Giochi di ruolo al Maracanã

    2016, pp. 240, € 16,00
    Nove racconti sul lato oscuro delle Olimpiadi