Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Tiziana Rinaldi Castro

Due cose amare e una dolce

Tiziana Rinaldi Castro

Due cose amare e una dolce

maggio 2007, pp. 290
ISBN: 9788876417795
Area geografica: Autori italiani
Collana: Dal Mondo
€ 17,50
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

Il punto di intersezione dei tanti percorsi della vita di Lula, la bella spregiudicata e audace protagonista di questa storia, si trova nella stanza che è solita prendere all’Hotel Saint Mark’s, un posto dove l’immaginario collettivo situa in certo modo l’ombelico del mondo, nel cuore stesso di Manhattan. Qui si riannodano le fasi cruciali della complessa storia amorosa che la lega a due uomini, entrambi a modo loro artisti, sapienti e contraddittori, che insieme ad altre figure cardinali della vita di Lula, compongono una variopinta, scintillante e originalissima costellazione. È raro trovare riuniti in una storia familiare e personale personaggi di così varia e densa caratterizzazione, di diverse culture e identità, etniche, culturali, sociali e geografiche, di un totale eclettismo, un eclettismo che costituisce la cifra stessa del mondo di Lula e della sua autrice che se ne fa narratrice potente, dotata di una ricca e sapiente strumentazione unita a virtù di affabulatrice tali da soggiogare il lettore incatenandolo a una sorta di incantesimo.
Come già nel romanzo d’esordio, Il lungo ritorno, in questo Due cose amare e una dolce Tiziana Rinaldi Castro sembra avvertire l’esigenza imperiosa di muoversi su una mappa che comprende diversi continenti come nel bisogno di dipanare la sua materia e il suo sguardo introspettivo su uno spazio smisurato da percorrere lungo i tracciati della memoria e del presente seguendo leggi proprie, in una spregiudicatezza e una libertà vibrante e vivificante.

L'autrice

Tiziana Rinaldi Castro
Tiziana Rinaldi Castro è nata a Salerno nel 1965. Dal 1987 vive negli Stati Uniti d’America, dove si è laureata in Cinema e poi in Antropologia alla New York University. Iniziata dal 1991 al culto yoruba nella comunità Lucumì di New York, si batte al fianco della nazione africana yoruba Oyotunji (South Carolina) per il mantenimento della cultura e della medicina africana e la salvaguardia dei diritti religiosi dell’America nera. Abita a Brooklyn con suo marito e le sue figlie.

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Giorgia Lepore

    Angelo che sei il mio custode

    2016, pp. 256, € 16,50
    Giorgia Lepore ci regala un noir denso e profondo, dove ossessioni e segreti si rivelano nei meandri dell’animo umano e nelle viscere della terra.
  • Marco Rossari

    Le cento vite di Nemesio

    2016, pp. 512, € 18,00
    Un romanzo scatenato in cui tra storia e invenzione sfilano gli amori e le passioni di tutta un’era, la Parigi bohémienne e la Germania di Weimar,...
  • Elena Ferrante

    La frantumaglia

    2016, pp. 384, € 19,00
    Questo libro ci porta nel laboratorio di Elena Ferrante, ci permette di dare uno sguardo nei cassetti da cui sono usciti i suoi primi tre romanzi...
  • Fabio Bartolomei

    La grazia del demolitore

    2016, pp. 280, € 18,00
    Il nuovo, attesissimo romanzo di Fabio Bartolomei.
  • Massimo Carlotto

    Arrivederci amore, ciao / Alla fine di un giorno noioso

    2016, pp. 336, € 9,90
    In un unico volume i due romanzi che hanno reso celebre Giorgio Pellegrini, la grande carogna del noir italiano. Con un nuovo capitolo.
  • Massimo Carlotto, Paolo Foschi, Carlo Mazza, Luca Poldelmengo, Piergiorgio Pulixi, Roberto Riccardi, Patrizia Rinaldi, Matteo Strukul, Massimo Torre

    Giochi di ruolo al Maracanã

    2016, pp. 240, € 16,00
    Nove racconti sul lato oscuro delle Olimpiadi