Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Jean-Claude Izzo

Il sole dei morenti

Jean-Claude Izzo

Il sole dei morenti

maggio 2011, pp. 256
ISBN: 9788876417801
Traduzione: Franca Doriguzzi
Area geografica: Letteratura francese
Collana: Tascabili
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 10,00
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

Dopo il successo travolgente della trilogia dei noir marsigliesi - Casino totale, Chourmo, Solea - Jean-Claude Izzo, ha scritto questo romanzo altrettanto "nero", altrettanto impregnato di quella nostalgia per una felicità impossibile che è una nota caratteristica della sua scrittura. Il sole dei morenti non è un giallo, come non erano solo dei gialli i suoi romanzi precedenti. È la storia di un uomo sfortunato, un giovane sereno, innamorato della moglie, felice di avere un bambino, un lavoro, una casa. Poi la moglie lo lascia, lui perde il lavoro, la casa, finisce in strada: quello che chiamano un barbone. Ma dietro continua a vivere un uomo. E questo uomo, questo barbone, prova, in un ultimo slancio vitale, a lasciare la Parigi del freddo, dei metrò, dell'alcolismo, della solitudine, per raggiungere Marsiglia, il sole, il mare la città dove aveva scoperto l'amore. Il sole dei morenti è la storia di un viaggio e di una vita. Un romanzo struggente, di rara umanità.

L'autore

Jean-Claude Izzo
Jean-Claude Izzo è nato nel 1945 a Marsiglia, dove è morto nel 2000, a soli 55 anni. Ha esercitato molti mestieri prima di conoscere un successo travolgente con la trilogia noir (Casino totale, Chourmo, Solea), con i romanzi Il sole dei morenti e Marinai perduti, la raccolta di racconti Vivere stanca e la raccolta di scritti inediti Aglio, menta e basilico, tutti pubblicati presso le nostre edizioni.

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Sandrine Collette

    Resta la polvere

    2017, pp. 256, € 17,00
    Un noir che mescola il Sepulveda più cattivo e il western esistenziale di Cormac McCarthy.
  • Eric-Emmanuel Schmitt

    Piccoli crimini coniugali

    2017, pp. 160, € 12,00
    Piccoli crimini coniugali è una brillante commedia nera con una suspense sorprendente, un vero divertimento ma anche una saggia riflessione sulla...
  • Michel Bussi

    Tempo assassino

    2016, pp. 512, € 16,00
    Tempo assassino, il nuovo romanzo di Michel Bussi, autore di Ninfee nere
  • Pascale Pujol

    Piccoli piatti forti

    2016, pp. 224, € 16,00
    Una girandola di personaggi strampalati che si ritrovano in situazioni una più esilarante dell’altra, in questo romanzo ambientato interamente...
  • Mathias Enard

    Bussola

    2016, pp. 424, € 19,00
    Bussola di Mathias Enard è un romanzo erudito e appassionante sui rapporti fra l’occidente e le civiltà orientali islamiche. Dalla Turchia,...
  • Alain Gillot

    Una scacchiera nel cervello

    2016, pp. 192, € 16,00
    Un romanzo delizioso, una boccata d’aria fresca. Come una lacerata famiglia di perdenti riesce a reinventarsi e a trovare un riscatto affettivo...

Scopri anche

  • Sandrine Collette

    Resta la polvere

    2017, pp. 256, € 17,00
    Un noir che mescola il Sepulveda più cattivo e il western esistenziale di Cormac McCarthy.
  • Ahmet Altan

    Scrittore e assassino

    2017, pp. 416, € 18,50
    Un giallo che si avvita su se stesso in maniera sognante, nello stile di Paul Auster e Graham Greene.
  • Michel Bussi

    Tempo assassino

    2016, pp. 512, € 16,00
    Tempo assassino, il nuovo romanzo di Michel Bussi, autore di Ninfee nere
  • Giorgia Lepore

    Angelo che sei il mio custode

    2016, pp. 256, € 16,50
    Giorgia Lepore ci regala un noir denso e profondo, dove ossessioni e segreti si rivelano nei meandri dell’animo umano e nelle viscere della terra.
  • Jean-Luc Seigle

    Vi scrivo dal buio

    2016, pp. 176, € 16,00
    Una donna. Collaborazionista e assassina o vittima di terribili ingiustizie? Una storia oscura e commovente, in cui è difficile riconoscere la verità.
  • Massimo Carlotto

    Arrivederci amore, ciao / Alla fine di un giorno noioso

    2016, pp. 336, € 9,90
    In un unico volume i due romanzi che hanno reso celebre Giorgio Pellegrini, la grande carogna del noir italiano. Con un nuovo capitolo.