Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Savyon Liebrecht

Le donne di mio padre

Savyon Liebrecht

Le donne di mio padre

aprile 2008, pp. 256
ISBN: 9788876418020
Traduzione: Alessandra Shomroni
Area geografica: Letteratura israeliana
Collana: Dal Mondo
€ 18,00
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

Meir Rosenberg è uno scrittore in piena crisi creativa. Il giorno del suo trentesimo compleanno la madre lo informa che il padre, Aharon Rosenberg, un poeta che negli anni Sessanta aveva condotto una vita da bohèmien ai margini dei circoli letterari di Tel Aviv, e che Meir aveva creduto morto per ventitré anni, è ancora vivo.

L’annuncio turba profondamente Meir e risveglia in lui ricordi sopiti dell’infanzia, dei sette anni trascorsi a Tel Aviv con i genitori, e dei cinque mesi da lui passati solo col padre, quando la madre era partita per gli Stati Uniti abbandonando il tetto coniugale. In quel periodo Meir si era trascinato al seguito di Aharon da un caffè all’altro, da una dimora temporanea all’altra, da un’amante all’altra, testimone di situazioni ben poco adatte a un bimbo della sua età. Finché una notte un episodio drammatico aveva cambiato radicalmente la sua vita, riconsegnandolo alla custodia della madre negli Stati Uniti.

Meir si imbarca così in un viaggio alla scoperta del passato. Frugando nella memoria, e con l’aiuto delle testimonianze della madre prima, e del padre poi, cerca di far luce su quanto è avvenuto nei cinque mesi cruciali in cui è rimasto solo col padre, ma soprattutto sull’episodio sconvolgente e misterioso che ha lasciato in lui cicatrici indelebili e che ha segnato per sempre i rapporti con i genitori e la sua intera vita.

Savyon Liebrecht sarà ospite della prossima Fiera Internazionale del libro di Torino (8-12 maggio 2008)

L'autrice

Savyon Liebrecht
Savyon Liebrecht è nata in Germania nel 1948. Vive a Tel Aviv, dove si è trasferita con la famiglia dall'infanzia. Le sue raccolte di racconti sono tutti best-sellers in patria e acclamati dalla critica internazionale. Un suo racconto è già apparso in italiano nella raccolta Rose di Israele (Edizioni e/o, 1994). Nel 1998 le Edizioni e/o hanno pubblicato il suo primo romanzo Prove d'amore, nel 2001 la raccolta di racconti Mele dal deserto, e nel 2002 Donne da un catalogo. Savyon Liebrecht è la vera rivelazione della letteratura israeliana di questi anni e rappresenta per la narrativa femminile quello che Yehoshua è per quella maschile.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Benjamin Tammuz

    Requiem per Naaman

    2014, pp. 192, € 9,00
    Requiem per Naaman è la storia di quattro generazioni della famiglia Abramson. Il “fondatore” emigra in Palestina alla fine dell’Ottocento,...
  • Benjamin Tammuz

    Il frutteto

    2014, pp. 128, € 9,00
    Il frutteto, un altro magnifico romanzo dell’autore de  Il Minotauro, ancora una volta ha come scenario il Mediterraneo, spazio di sensuali...
  • Yishai Sarid

    Il poeta di Gaza

    2013, pp. 192, € 9,00
    Un giovane ufficiale dei servizi segreti israeliani del ramo antiterrorismo ottiene un incarico differente dal solito: fingendo di essere un aspirante...
  • Abraham B. Yehoshua

    Ebreo, israeliano, sionista. Concetti da precisare

    2011, pp. 112, € 8,00
    Il maggior narratore della storia e delle contraddizioni dello stato di Israele definisce una volta per tutte il significato di parole usate con colpevole...
  • Benjamin Tammuz

    Il minotauro

    2011, pp. 176, € 9,50
    Questa spy-story d’autore, pubblicata nel 1980 in Israele, fu salutata l’anno dopo da Graham Greene come il miglior romanzo tradotto dell’anno.
  • Etgar Keret

    Abram Kadabram

    2008, pp. 160, € 15,00
    Difficile spiegare lo straordinario fascino e la comicità irresistibile di questo libro che il quotidiano Yediyot Acharonot ha indicato come uno...