Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Roma Tearne

Mosquito

Roma Tearne

Mosquito

febbraio 2009, pp. 336
ISBN: 9788876418259
Traduzione: Riccardo Duranti
Area geografica: Letteratura dello Sri Lanka
Collana: Dal Mondo
€ 18,50
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

Questo romanzo affronta uno dei temi più importanti della letteratura moderna: l’amore in tempo di guerra. Mosquito è infatti una storia lussureggiante e avvincente nella tradizione del Paziente inglese e di Espiazione.
Dopo la morte della moglie, Theo Samarajeeva abbandona la sua agiata vita da scrittore a Londra per tornare nello Sri Lanka, suo paese natale, dove stringe amicizia con una giovane artista, Nulani, un’amicizia che si trasformerà in amore. Sullo sfondo della minaccia di un’insurrezione terroristica la loro storia offre uno spiraglio di speranza in un paese sull’orlo della distruzione.
Ma quando la rivolta esplode il loro mondo già instabile viene sconvolto: Theo viene fatto progioniero e privato delle sue cose più care; Nulani viene costretta all’esilio. Nessuno è più al sicuro, solo il mare e la terra rimangono di una bellezza mozzafiato. Con lo sprofondare del paese in un abisso di violenza e odio la tragedia della guerra civile si espande come un veleno tra amici e amanti estremamente provati dall’impatto con la guerra, che sottoporrà ciascuno di loro alle prove più terribili.

L'autrice

Roma Tearne
Roma Tearne riassume in sé molte caratteristiche dei suoi personaggi: è pittrice come Nulani e scrittrice come Theo. Come loro ha conosciuto l’asprezza dell’esilio dall’isola che potrebbe essere un paradiso ed è invece stata trasformata in un inferno dall’insensatezza umana e politica che affonda le radici nel passato coloniale e ha travolto malignamente il paese, sconvolgendolo per anni in una delle più feroci e meno note guerre civili dei nostri tempi.

Recensioni