Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Sergio Bizzio

Reality

Sergio Bizzio

Reality

gennaio 2010, pp. 160
ISBN: 9788876418877
Traduzione: Raul Schenardi
Area geografica: Letteratura argentina
Collana: Dal Mondo
€ 16,00
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

Un commando di terroristi islamici si impadronisce di una emittente televisiva. All’inizio intendono solo prendere ostaggi, ma poi scoprono che negli studi si sta girando il Grande Fratello e decidono di alzare la posta: diventano gli sceneggiatori del programma e cominciano a chiamare nel Confessionale i concorrenti, ignari di chi li manovra dietro le quinte… In questo modo mostreranno tutta la corruzione e la degenerazione dell’Occidente. I telespettatori, fra cui i genitori dei cinque finalisti, devono assistere a scene orripilanti: Robin, il favorito del pubblico, lancia slogan antisemiti; Chaco pulisce la cucina con la lingua dietro promessa di una parte in una telenovela; le tre ragazze, ubriache e drogate, si prestano a tutte le possibili combinazioni sessuali. Intanto le forze di polizia circondano la sede della tv, e si tenta di negoziare con i terroristi. Ma lo “scontro di civiltà” è violentissimo: “uno scontro fra l’Audience e il Corano. Per i talebani quello che dice il Corano è buono, e quello che il Corano non dice è cattivo. Per i produttori televisivi la faccenda funziona allo stesso modo: quello che fa audience è buono, quello che non fa audience è cattivo”. I terroristi chiedono la consegna di un traditore e lanciano un ultimatum: se le richieste non verranno esaudite, i telespettatori assisteranno a un omicidio in diretta.  Una vicenda vertiginosa ed esilarante, ricca di adrenalina e di humour, che fa riflettere sulla deformazione della realtà provocata dai reality show e sui meccanismi che reggono la finzione letteraria.

L'autore

Sergio Bizzio
Sergio Bizzio è nato nel 1956 a Villa Ramallo, una cittadina della provincia di Buenos Aires, città dove risiede e lavora. All’attività di scrittore (ha pubblicato romanzi, poesie e opere teatrali) unisce quelle di giornalista, sceneggiatore televisivo e regista cinematografico.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Jorge Bucay

    Conta su di me

    2013, pp. 288, € 18,00
    Il protagonista di Conta su di me, Demián, ha quarant'anni e sono passati vent'anni da quando il suo psicoterapeuta, Jorge, lo prese in cura...