Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Aleksandr Skorobogatov

Vera

aprile 2011, pp. 144
ISBN: 9788876419188
Area geografica: Letteratura russa
Collana: Dal Mondo
€ 16,00
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

Nikolaj è sposato con Vera, una giovane e avvenente attrice che l’uomo ama - letteralmente - alla follia. La perdita del figlio, ancora bambino, colpisce profondamente la coppia e Nikolaj, in particolare, esce dal lutto profondamente disturbato. Il protagonista diventa di giorno in giorno più geloso della moglie, apparentemente del tutto
innocente, ma che lui immagina sleale e fedifraga. In particolare, Nikolaj è ossessionato da un uomo, Bertrand - o Sergeant Bertrand - una sorta di alter-ego partorito dalla sua immaginazione che frequenta spesso casa sua, infastidendo Vera e intrattenendo con lui lunghe conversazioni. Lo sdoppiamento di personalità di Nikolaj, che osserviamo come se fossimo – a tratti - nella sua testa, è misterioso e inquietante. Il tono della narrazione ci fa immedesimare perfettamente col protagonista. La sintassi stessa, alternando frasi brevissime e spezzate a periodi lunghi e complessi - con metafore che occupano persino un’intera pagina - ricorda la follia di un paranoico o di uno schizofrenico. Inoltre la storia ha uno sviluppo molto peculiare e prende direzioni inaspettate.

L'autore

Aleksandr Skorobogatov
Aleksandr Skorobogatov nasce nel 1963 in Bielorussia. Studia teatro a Minsk, teologia a Parigi e letteratura presso il prestigioso istituto Gorki di Mosca. Diventa giornalista e scrive per varie riviste e per la radio, ma la notorietà come scrittore arriva solo negli anni Novanta. All’attivo ha cinque romanzi. I suoi libri sono usciti in Russia, Francia, Olanda, Belgio, Germania e Grecia. Risiede attualmente in Belgio.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Svetlana Aleksievič

    Ragazzi di zinco

    2015, pp. 316, € 14,00
    Premio Nobel per la Letteratura 2015 «Quello che potrebbe risultare un mero catalogo di orrori assume al contrario la commovente potenza evocativa...
  • Svetlana Aleksievič

    Preghiera per Černobyl'

    2015, pp. 300, € 14,00
    Premio Nobel per la Letteratura 2015 «Tanto bello quanto straziante, tanto straziante quanto originale». —Franco Marcoaldi, La Repubblica...
  • Valerij Panjuškin

    L'Olimpo di Putin

    2014, pp. 224, € 18,00
    A pochi chilometri da Mosca, nel quartiere della Rublëvka vive il Gotha della politica, della finanza e, più semplicemente, della ricchezza...
  • Victor Serge

    Memorie di un rivoluzionario

    2012, pp. 448, € 12,00
    Straordinario bilancio umano e politico del ventesimo secolo, impetuoso racconto di avventure realmente accadute, sterminata galleria di personaggi...
  • Aleksandr Terechov

    Il ponte di pietra

    2011, pp. 516, € 22,00
    Un’indagine poliziesca scaturita da un lontano crimine passionale tra i rampolli della nomenklatura staliniana ricostruisce in maniera vivida le...
  • Valerij Panjuškin

    12 che hanno detto no

    2011, pp. 272, € 19,00
    È la vigilia della Marcia dei Dissidenti indetta per il 15 aprile 2007 a San Pietroburgo: il giorno prima si è tenuta un’identica marcia a Mosca,...