Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Jane Gardam

L'uomo col cappello di legno

Jane Gardam

L'uomo col cappello di legno

marzo 2011, pp. 256
ISBN: 9788876419607
Traduzione: Alberto Bracci Testasecca
Area geografica: Letteratura inglese
Collana: Dal Mondo
€ 18,00
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

«Old Filth appartiene al pantheon dickensiano dei personaggi memorabili». The New York Times Book Review
«Per la sua arguzia, la sua compassione, la sua visione tragicomica della vita, il suo scandagliare in profondità le azioni umane, la serie di Jane Gardam con protagonista Old Filth è uno dei più grandi risultati letterari degli ultimi anni». The Globe and Mail

Dopo Figlio dell'Impero Britannico, incentrato sulla vecchiaia di Old Filth, L'uomo col cappello di legno punta l'obiettivo sulle sue vicende coniugali, dall'incontro con Betty in una Hong Kong ancora coloniale, satura di odori, di rumori e di colori, al matrimonio, al viaggio di nozze in India e alla scelta finale di ritirarsi nelle campagne del Dorset per la vecchiaia dopo il traumatico passaggio di consegne della città alla Cina popolare. Ma non tutto è lineare come sembra. Dietro la facciata della rispettabile coppia britannica che ha sempre condotto una vita morigerata e tranquilla vivono, sopite ma non troppo, travolgenti passioni che si intrecciano tra Hong Kong e la Londra degli anni Sessanta con insospettabili ed eccentrici personaggi: il nano che tiene sempre un mazzo di carte nascosto nell'enorme cappello, la bellissima nonché omosessuale decifratrice di messaggi criptati, l'avvocato bellissimo e sbruffone che si fa largo più con il suo charme che per le sue doti professionali. Indimenticabile la descrizione degli ultimi residenti inglesi a Malta che affogano nel sole e nel vino, come in un moderno paese dei lotofagi, il disagio per l'imminente fine del dominio coloniale sull'isola. Jane Gardam si conferma scrittrice eccellente, che in una prosa asciutta, dove non compare una sillaba più del necessario, riesce a trasmetterci in profondità l'idea britannica di britannicità, spesso sorprendentemente diversa dai luoghi comuni da cui è inficiata la nostra visione del popolo anglosassone.

L'autrice

Jane Gardam
Jane Gardam è nata a Coatham in Inghilterra nel 1928. Scrittrice famosissima nel mondo anglosassone ha vinto con le sue opere svariati riconoscimenti tra cui il Withbread Award per due volte.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Matt Haig

    La folletta sincera

    2019, pp. 120, € 12,50
    L’adorabile e divertentissimo racconto di come una folletta speciale abbia imparato ad amare sé stessa. Con le parole del portentoso autore di...
  • Kate Tempest

    Antichi nuovi di zecca / Brand New Ancients

    2019, pp. 160, € 16,00
    Kate Tempest mostra come i vecchi miti vivano ancora nei nostri atti quotidiani di violenza, coraggio, sacrificio e amore, e come le nostre vite non...
  • Matt Haig

    Il patto dei labrador

    2019, pp. 336, € 16,00
    Dall’autore di Come fermare il tempo e Vita su un pianeta nervoso, una storia di devozione frizzante e originale, raccontata da un narratore...
  • A.L. Kennedy

    Il piccolo serpente

    2019, pp. 176, € 14,50
    Commovente, vivace e intriso di ironia e profondità, Il piccolo serpente è – al pari dei suoi protagonisti – un racconto che ha del prodigioso.
  • Su Bristow

    Pelle di foca

    2019, pp. 272, € 17,00
    Basato su una leggenda tanto amata in Scozia, Pelle di foca è una favola senza tempo che ci parla della responsabilità dell’amore e della...
  • Matt Haig

    Vita su un pianeta nervoso

    2019, pp. 416, € 15,00
    E se il mondo in cui viviamo fosse congegnato per renderci infelici? E se invece potessimo fare qualcosa al riguardo?