Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Letteratura neogreca

Ioanna Karistiani

Ioanna Karistiani

Ioanna Karistiani è la più importante scrittrice greca di questi anni. In Grecia è famosa e ha ottenuto importantissimi riconoscimenti in patria e all’estero. Ha collaborato anche nel cinema con Costa Gavras e Martin Scorsese, scrivendo sceneggiature. In Italia, Crocetti ha pubblicato il suo romanzo L’isola dei gelsomini.

Ioanna Karistiani racconta appassionanti storie d’amore, d’intrecci familiari, di donne alla ricerca d’identità e felicità, ambientate nelle isole greche; storie segnate dall’ambiente in cui vivono, al tempo stesso bellissimo per il paesaggio e ostile per l’isolamento e la tradizione; storie rese potenti da una scrittura straordinaria, scorrevole e virtuosistica al contempo, densa ed emozionante, una scrittura che evoca a volte quella di una Christa Wolf “mediterranea”.

Tutti i libri di Ioanna Karistiani

Ultime recensioni

  • Caro Tiziano, “Ritorno a Delfi” è un romanzo doloroso, duro fin quanto una scrittura femminile può esserlo. In questo hai ragione, non ho nulla da ribattere. Del resto la tragedia è greca quanto me e inoltre non dimenticare che le sceneggiature e i racconti che ho scritto...
    — Letturepirata, 27 giugno 2013
  • È arrivato il momento per Vivì Cholevas di affrontare se stessa e suo figlio. Il giorno della partenza si avvicina e quel viaggio a Delfi meditato a lungo, dopo aver soppesato diverse mete, periodo, distanze, località, la spaventa fino nell’intimo. Non è una semplice vacanza...
    — Mangialibri, 5 settembre 2012
  • Un'altra lettura ellenica che vi invito a fare è il romanzo di Ioanna Karistiani: Ritorno a Delfi tradotto (dal greco moderno) da Maurizio De Rosa (E/O, pag. 336, € 19,50): "La storia narrata in Ritorno a Delfi è molto semplice: protagonisti quasi esclusivi sono la cinquantaduenne...
    — META frasando, 28 giugno 2012
  • Protagonisti quasi esclusivi di questo libro sono la cinquantaduenne Vivì Cholevas e il figlio Linos, trentenne, condannato all'ergastolo. Approfittando di una licenza premio di cinque giorni che il tribunale ha accordato al giovane (condannato nel 1997, la storia del romanzo...
    — Barche, 11 aprile 2012
  • Ioanna Karistiani non è insolita scrivere storie molto dure, che mettono a nudo realtà estreme dell'animo umano. Basti ricorda· re Vestito in terra, in Italia edito da Crocetti, che affrontava un caso di faida famigliare a Creta (isola di cui è originaria la grande scrittrice...
    — La Gazzetta del Mezzogiorno, 26 febbraio 2012
  • I due protagonisti di Ritorno a Delfi non stanno simpatici a nessuno, nemmeno a se stessi. L'esistenza di Vivi Cholevas, corifea del malumore e dell'amarezza, è intrecciata in esclusiva a quella del figlio Linos, ergastolano per stupro e omicidio. Non si amano, né si perdonano.
    — Corriere della Sera, 21 gennaio 2012

Letteratura neogreca