Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Novità

In evidenza

Simona Lo Iacono

Le streghe di Lenzavacche

«Le streghe di Lenzavacche di Simona Lo Iacono ricorda una fiaba dei Fratelli Grimm. Quando le fiabe erano popolate sì di buoni, ma anche di cattivi, di orridi mostri e crudeli assassini che facevano tanta paura ma che forse insegnavano qualcosa».—Patrizia Debicke, Milanonera

Howard Fast

Seconda generazione

«Arriva la seconda puntata della saga dei Lavette-Seldon. Recuperate il primo volume e continuate con questo. Vi terranno compagnia per tutta l’estate». —Laura Pezzino, Vanity Fair

Wolf Erlbruch

L'anatra, la morte e il tulipano

Ritorna in libreria un libro amatissimo di Wolf Erlbruch, uno dei più importanti illustratori europei. Un racconto capace di parlare con delicatezza e poesia di uno dei grandi misteri della vita.

E/O nel mondo

Gli autori E/O nel mondo

Le storie, i colori, l'incontro fra le culture

Con i nostri libri abbiamo attraversato più di 50 paesi nel mondo perché crediamo nelle storie, nei colori e nell'incontro fra le culture. Abbiamo deciso di fare libri per raccontarlo.

33 3 276 61 12 31

I prossimi appuntamenti

Valle di Comino (Fr)
28 agosto
Simona Lo Iacono presenta Le streghe di Lenzavacche al Festival delle Storie, nella Valle di Comino (Fr).
Casal Velino
29 agosto ore 18:00
Simona Lo Iacono presenta Le streghe di Lenzavacche a Casal Velino, nella rassegna Incontri d'Autore.
Cagliari
3 settembre ore 19:00
Hervé Le Corre presenta Dopo la guerra a Cagliari, nell'ambito del festival Sconfinate utopie - Marina Cafè Noir.
Mantova - Festivaletteratura
8 settembre ore 09:00
Le pagine della cultura: Mathias Énard con Alberto Notarbartolo e Piero Zardo

I libri di Elena Ferrante

  • Elena Ferrante

    L'amica geniale

    2011, pp. 400, € 18,00
    Care lettrici, cari lettori, provate a leggere questo libro e vorrete che non finisca mai...
  • Elena Ferrante

    Storia del nuovo cognome

    2012, pp. 480, € 19,50
    Cominciate a leggere e la scrittura vi catturerà. Ritroverete subito Lila ed Elena, il loro rapporto di amore e odio, l’intreccio inestricabile...
  • Elena Ferrante

    Storia di chi fugge e di chi resta

    2013, pp. 384, € 19,50
    Elena e Lila sono diventate donne. Lo sono diventate molto presto: Lila si è sposata a sedici anni, ha un figlio piccolo, ha lasciato il marito...
  • Elena Ferrante

    Storia della bambina perduta

    2014, pp. 464, € 19,50
    Storia della bambina perduta è il quarto e ultimo volume dell’ Amica geniale, la saga italiana che ha avuto più successo in questi anni,...

News

Ultime recensioni

  • Senza volerlo, e senza pretendere tanto, a qualcuno capita d’incarnare lo Zeitgeist, lo spirito del proprio tempo. All’avvocato barese Filippo Salerno – di cui Angelo Angelastro ha raccolto anni fa le memorie – è toccato questo destino. Fascistissimo negli anni dell’Impero,...
    — Sette - Corriere della Sera, 5 agosto 2016
  • «Seguo con attenzione le tensioni sociali che attraversano il Brasile e mi spaventa il livello di violenza, anche da parte delle istituzioni. Indagare in Brasile significa rischiare la vita.
    — Tuttosport, 5 agosto 2016
  • Intervista a Simona Lo Iacono, autrice di "Le streghe di Lenzavacche"
    — Flanerì, 3 agosto 2016
  • Ovviamente c'è da augurarsi che niente (o quasi) di quanto descritto in Giochi di ruolo al Maracanà si avveri a Rio durante le Olimpiadi, pur funestati da tribolazioni di vario genere: doping, Zika, corruzioni e tutta la pletora di malversazioni che ormai sembrano sempre più...
    — Il Fatto Quotidiano, 3 agosto 2016
  • Non ti meriti nulla, opera prima di Alexander Maksik, è un romanzo pieno di difetti. Non ti meriti nulla ha pregi così macroscopici che quei difetti sbiadiscono e si convertono, anzi, in vezzi stilistici di un autore ricco di personalità. Anche troppa, forse: i suoi personaggi...
    — Bennyland, 3 agosto 2016
  • Storie criminali, doping e omicidi passionali, il tutto sullo sfondo delle Olimpiadi di Rio. Nove modi di interpretare il noir, dall’Alligatore di Massimo Carlotto fino a Igor Attila, lo specialista in crimini sportivi inventato da Paolo Foschi. Uno spaccato inedito delle Olimpiadi,...
    — Intimità, 2 agosto 2016
  • «Una cosa gli consentì di sopravvivere: l’amore appassionato che era nato in lui per la terra e i fiumi». La letteratura americana nasce come racconto dell’innamoramento tra un uomo e un nuovo territorio. Con mezzelune in cielo, querce, aceri, eucalipti, fiumi, isole da...
    — Rivista Studio, 1 agosto 2016
  • Tra i gialli dell’estate, poi, trova posto anche l’Olimpiade con Giochi di ruolo al Maracanà (e/o), prova corale di nove scrittori, curata dal giornalista Paolo Foschi e aperta da un racconto di Massimo Carlotto.
    — Gazzetta dello Sport, 31 luglio 2016