Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Sholem An-Ski

Il Dibbuk

Sholem An-Ski

Il Dibbuk

novembre 2011, pp. 100, e-Book
ISBN: 9788866321040
Area geografica: Letteratura russa
Collana: eBook
€ 2,99
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

La tragica storia di un amore impossibile: il giovane e povero Chanan non può sposare ­l’amata Lea. Disperato Chanan muore e la sua anima entra nel corpo di Lea. La tradizionale demonologia ebraica chiama questa possessione “dibbuk” figura centrale nel mondo del del misticismo ebraico che rappresenta l’annullamento del confine tra terreno e ultraterreno tra razionale e magico. Un dibbuk è nella tradizionale demonologia ebraica un’anima in pena erratica derelitta infranta sospesa tra due mondi l’anima di un morto che si reincarna uno spirito non acquietato perchè morto di morte violenta e che cerca di soddisfare la sua avidità di vita entrando nel corpo di un vivo.

L'autore

Sholem An-Ski
Il suo vero nome era Shlomo Seinvel Rapapport, ed era nato nel 1863 nella Russia Bianca.
Fu soprattutto un militante politico di fede socialista che difendeva le sorti dei contadini. Solo nella seconda parte della sua vita si interessò all'ebraismo, cercando di riaccostarsi alle tradizioni della sua terra (su cui raccolse molto materiale) e aderendo ad organizzazioni politiche ebraiche, integrando in esse la sua passione sociale.
Divise la sua vita tra Russia e Parigi, e morì nel 1920 dopo aver prestato soccorso negli anni della prima guerra mondiale agli ebrei, di nuovo perseguitati. Scrisse poesie e inni, ma è famoso per il dramma Il Dibbuk, scritto in yiddish, che ebbe un enorme successo dopo la sua morte.

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Svetlana Aleksievič

    Ragazzi di zinco

    2015, pp. 316, € 14,00
    Premio Nobel per la Letteratura 2015 «Quello che potrebbe risultare un mero catalogo di orrori assume al contrario la commovente potenza evocativa...
  • Svetlana Aleksievič

    Preghiera per Černobyl'

    2015, pp. 300, € 14,00
    Premio Nobel per la Letteratura 2015 «Tanto bello quanto straziante, tanto straziante quanto originale». —Franco Marcoaldi, La Repubblica...
  • Valerij Panjuškin

    L'Olimpo di Putin

    2014, pp. 224, € 18,00
    A pochi chilometri da Mosca, nel quartiere della Rublëvka vive il Gotha della politica, della finanza e, più semplicemente, della ricchezza...
  • Victor Serge

    Memorie di un rivoluzionario

    2012, pp. 448, € 12,00
    Straordinario bilancio umano e politico del ventesimo secolo, impetuoso racconto di avventure realmente accadute, sterminata galleria di personaggi...
  • Aleksandr Terechov

    Il ponte di pietra

    2011, pp. 516, € 22,00
    Un’indagine poliziesca scaturita da un lontano crimine passionale tra i rampolli della nomenklatura staliniana ricostruisce in maniera vivida le...
  • Valerij Panjuškin

    12 che hanno detto no

    2011, pp. 272, € 19,00
    È la vigilia della Marcia dei Dissidenti indetta per il 15 aprile 2007 a San Pietroburgo: il giorno prima si è tenuta un’identica marcia a Mosca,...