Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Lupi di fronte al mare

Autore: Roberto Artigiani
Testata: Lettera 43
Data: 7 settembre 2011

Carlo Mazza, classe 1956, di professione impiegato in banca, è approdato al suo esordio letterario con Lupi di fronte al mare, un noir ambientato a Bari.
Il protagonista è il capitano dei carabinieri Bosdaves, incaricato di indagare sul brutale e apparentemente immotivato omicidio di un professore universitario.
Bosdaves, come vogliono le regole del genere, è un uomo messo in crisi dalla mezza età e da una moglie che ha deciso di lasciarlo cacciandolo di casa.
Con il procedere delle indagini però, il capitano avrà modo di mettere alla prova le sue capacità. Viene alla luce infatti una torbida trama che lega malavitosi e politici locali nella spartizione dei soldi dell’amministrazione e della sanità pubblica.
Il tutto nel contesto di Bari, che nel romanzo diventa simbolo dell’intero Paese come luogo abitato da un’umanità superficiale e ipocrita, attenta alle apparenze e dedita alla corruzione e alla sopraffazione.