Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Matteo Strukul, La ballata di Mila

Testata: Giallo Mania
Data: 10 settembre 2011

Ragazzi la e/o & c. ha messo a segno un altro colpaccio. Merito al grandissimo Massimo Carlotto che lo ha scoperto, Matteo Strukul ci ha regalato una prima perla della collana Sabot-Age curata da Carlotto e quindi segno di garanzia Cherchi sta a Carlotto come Carlotto sta a Strukul. Questo è un giallo di denuncia sociale sulle mafie del Nord Est,in versione diario di una macchina da guerra perfetta e terribile. La scrittura di Strukul è veloce filante ma non sincopata, un libro che si legge quasi in un colpo solo con un ritmo incalzante e con una caratterizzazione dei personaggi degne di un pittore, infatti questo libro potrebbe dare adito alla creazione di un'ottima graphic-novel. Speriamo che la Collana Sabot -Age ci regali altre chicche preziose e che la e/o mantenga quel suo stato di indipendenza che le permette di affrontare certi temi senza scadere nel ciarpame commerciale.