Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

La gang di Strukul in guerra nel Veneto

Autore: Stefania Nardini
Testata: Corriere Nazionali
Data: 17 agosto 2011

Un noir di tutto rilievo, avvincente e legato alla attualità dei giorni nostri, quello che la collezione Sabotage diretta da Colomba Rossi e curata da Massimo Carlotto propone ai cultori del genere: “La ballata di Mila”. L’autore, Matteo Strukul, fa muovere i suoi personaggi nel Veneto: due gang in guerra, quella dei Pugnali Parlanti, affiliata alle triadi cinesi, e una cosca locale che fa capo al sanguinario Rossano Pagnan. In mezzo a tutto questo una donna spietata e pronta a sparigliare le carte. Abbandonata dalla madre, violentata da una banda di criminali che le ha massacrato il padre, Mila Zago è una killer a sangue freddo, un’assassina definitiva.