Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Matteo Strukul, La ballata di Mila

Autore: Franco Capacchione
Testata: Rolling Stone
Data: 3 ottobre 2011

Nord Est. Padova e dintorni. I cinesi si contendono il territorio con la mala locale. Perché si sa, lo straniero ha invaso il nostro Paese e ci toglie il lavoro. Anche quello che rende molto: droga, armi, prostituzione e via così. Al centro di questa guerra tra gentiluomini, Mila, un'eroina da videogame, giovane donna con corpo perfetto, sorta di macchina da guerra, maestra di arti marziali, con mira infallibile e cuore di ghiaccio per via di un trauma infantile da elaborare a modo suo. Mettendo gli uni contro gli altri e risolvendo a suon di cadaveri quella vecchia questione. Un'opera prima tutta azione. Pronta al sequel e a un remake a fumetti.