Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Biografie misteriose e fatali

Testata: 20134 Lambrate
Data: 3 novembre 2011

Solo alcuni scrittori sudamericani sanno raccontare le storie nel modo più genuino del termine: storie avvincenti, aggrovigliate e appassionanti senza perdere l'aplomb dello scrittore colto e raffinato. Così si presenta Santiago Gamboa. Colombiano, 45 anni ha già diversi romanzi all'attivo ma con Morte di un biografo ha superato se stesso.
Ha raccolto in questo libro un tesoro di racconti meravigliosi.
Dice uno dei tanti personaggi del romanzo: “Le vite sono come le città, se sono pulite e ordinate non hanno storia. È nella rovina, nella disgrazia che nascono le storie migliori.”
Piene di ammiccamenti letterari e rimandi, le relazioni di questi strani personaggi che partecipano ad un misterioso congresso internazionale compongono un mosaico colorato di avventure: storie di passioni, perversioni, tradimenti, vendette, amicizie, viaggi, fughe.
Tanto, tanto fino alla fine senza mancare un colpo.