Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Teatro d'ombre - di Archange Morelli

Testata: Libriblog
Data: 19 gennaio 2012

Accattivante giallo storico ambientato nell’affascinante e misteriosa Istanbul nel XVI secolo, questo romanzo èdito in Italia da E/O promette di tenere incollato il lettore fino all’ultimo con enigmi ed avventure che si susseguono incessantemente ad ogni pagina.

All’epoca dei fatti narrati le gloriose repubbliche marinare avevano oramai perso la supremazia sul mar Mediterraneo, bacino brulicante di scambi commerciali, incapaci di reggere il confronto con le grandi potenze dell’epoca, e più segnatamente l’impero di Carlo V e l’impero turco di Solimano il Magnifico.

Per questo motivo Genova e Venezia, per poter sopravvivere sono costrette a cercare in continuazione alleanze ed appoggi, e per questo motivo la la Repubblica di Genova decide di inviare ad Istanbul , capitale dell’impero turco, uno dei suoi uomini migliori: l’astuto Matteo Malafuoco che, travestito da mercante, dovrà riuscire ad infiltrarsi nella corte di Solimano e convincere il sultano a non dare più appoggio ai francesi.

Tuttavia una volta giunto a destinazione, in compagnia del collaboratore Leandro, Malafuoco si troverà suo malgrado coinvolto in una serie di efferati delitti dei quali le autorità non riescono a trovare il colpevole. Sarà quindi Malafuoco, grazie alle sue intuizioni e alle sue deduzioni da Sherlok Holmes ante litteram, ad individuare l’insospettabile responsabile dei delitti e risolvere il caso, guadagnandosi in questo modo la fiducia del Gran Visìr e riuscendo così a completare la sua missione, anche se non proprio nel modo in cui si auspicavano le autorità della sua città….