Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

La terra della mia anima

Autore: Mauro Zola
Testata: NOIR MAGAZINE
Data: 15 settembre 2006

Ha passato tutta la sua esistenza a cercarla quella terra Benianino Rossini, la tanto amata spalla dell’Alligatore, che qui diventa personaggio vero, reale, che racconta la sua vita di delinquente, innamorato della montagna e del mare, ma anche delle donne da night e di quella bella vita che, come ricorda con amarezza, è la rovina di ogni malavitoso.

In teoria a Carlotto è bastato accendere il registratore per aver scodellata un’avventura umana imcredibile, con gli alti e bassi su cui soltanto le storie vere possono contare, invece basta scorrere le prime pagine per ritrovarvi il suo stile, fatto di semplicità e di concretezza. Il modo giusto per raccontare questa avventura un po’ splendida e un po’ tragica, accompagnata dalle note di Ricky Gianco che danno il giusto tono di malinconia a un’erterna ricerca che può concludersi soltanto quando la vita si spegne. Addio Beniamino.