Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Amara Lakhous, Divorzio all'islamica a viale Marconi

Testata: Dimmi, cosa leggi?
Data: 5 marzo 2012

Un racconto carino, divertente, la cui trama, per quanto leggera e poco consistente, ha il grande pregio di far risaltare i personaggi e farti riflettere su di una realtà che molti di noi, me compresa, non conoscono: chi sono , cosa pensano, come vivono e quali difficoltà (materiali e psicologiche) incontrano gli immigrati islamici nel nostro Paese. Molte sono le informazioni che ci offre questo autore algerino che scrive in italiano e che parla, in fin dei conti, anche di noi italiani e di come ci rapportiamo con gli “altri”. Non mancano le critiche, bonarie ma non troppo, verso una certa mentalità integralista e arretrata (sia islamica che cristiana) che ha fatto tanti danni e impedito un vero rapporto di comprensione e convivenza serena fra le due sponde del Mediterraneo e non solo. La non conoscenza è il male peggiore.

Vorrei leggere anche, dello stesso autore, “Scontro di civiltà per un ascensore a piazza Vittorio”, che per ora non sono riuscita a trovare. Ma lo troverò.