Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Uomini nudi e crudi. Il catalogo segreto dei vizi dei maschi

Autore: Monica Capuani
Testata: Il Venerdì
Data: 23 marzo 2012

Tonino Benacquista è uno di quegli italiani nati in Francia alla Lino Ventura, duri dal cuore tenero. Quando entra alla Cio serie des Lilas, il caffè-ristorante di Montparnasse amatissimo dagli scrittori, si vede che n è di casa. Ordina una Perrier e all'inizio è un po' restio a soddisfare le curiosità che suscita il suo romanzo Gli uomini del giovedì, appena uscito da noi per le edizioni e/o, (pp. 240, euro 18) il cui titolo originale è Homo Erectus. La storia è quello di uno strano club semiclandestino dove gli uomini vanno a confessare ad altri uomini sconosciuti un problema legato alla sfera dell'amore. Benacquista ne segue tre in particolare: un sociologo che conquista una famosa fotomodella a mo' di trofeo, un marito tradito che comincia a sperimentare con una schiera di prostitute, un cameriere che non capisce perché le donne abbiano cominciato a respingerlo. Queste tre vicende sono,cadenzate da incontri settimanali, in cui i tre ascoltano ogni tipo di vicende. «L'idea di inventare un club è stato un dispositivo per moltiplicare le testimonianze schili» dice Benacquista «per creare una specie di catalogo. Si dice che gli uomini siano incapaci di verbalizzare i sentimenti, o almeno questa è la percezione delle donne. Allora, ecco un luogo segreto in cui gli uomini final- mamente parlano. Ascoltando questa varietà di esperienze il lettore potrà ritrovarsi ed elaborare le sue teorie». Questo libro è uno stato dell'arte della coppia. Perché attraverso i racconti degli adepti. sfila la varietà delle relazioni amorose. «Sullo stesso tema ho scritto un libro a fumetti. Les amours insolants, diciassette storie brevi sul tema: qual è il segreto dell'amore felice? Conosciamo tutti le ragioni per cui le coppie scoppiano. Ma sappiamo perché durano?». Tonino Benacquista è amico da trentanni di Daniel Pennac. primo lettore dei suoi romanzi. «Il suo parere è importante per me. La cosa sulla quale mi interrogo sempre è la legittimità di una storia. Mi muovo tra vari media , il teatro, la tv, il fumetto, ma per scrivere un romanzo devo avere una grande ricchezza di materiale. Le donne mi dicono che leggere Gli uomini del giovedì è come guardare lo spogliatoio maschile dal buco della serratura. E gli uomini ... loro sono stati la mia ispirazione. Ci sono storie nel libro in cui ho ripreso alla lettera testimonianze autentiche di persone che ho conosciuto. li libertino c h e da vent'anni, con sua moglie, fa scambi di coppia e sesso con altri. per esempio. O l'uomo che frequenta prostitute di tutte le razze, colori ed età».