Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

"Delta macchiato di sangue": arriva il fumetto di Strukul

Autore: Giuliano Ramazzina
Testata: Il Resto del Carlino
Data: 29 marzo 2012

Matteo Strukul, scrittore padovano emergente di pulp- noir, grande scoperta di Massimo Carlotto maestro del genere noir, approda in Polesine. Domani sera Strukul assieme a Alessandro Vitti, coautore, presenterà all'Antica Rampa Libreria Caffè' di Badia Polesine il fumetto Read Dread 'Mila: Delta macchiato di sangue (primo atto)' oltre al romanzo 'La Ballata di Mila' ambientato nel Veneto . Il fumetto è il frutto della collaborazione con Vitti, artista per Marver e Bonelli, iniziata nel 2011 proprio per realizzare a fumetti le avventure di Mila Zago sanguinaria eroina del romanzo. La storia è ambientata in un'isola misteriosa al centro del Delta del Po, una natura selvaggia e incontaminata per una mission impossibile per Mila Zago aka Red Dread. La cacciatrice di taglie al soldo della Bounty Hunter European Gilda dovrà individuare il covo di un branco di assassini sanguinari che riducono in schiavitù uomini di colore. Il fumetto è costruito con un occhio al nuovo cinema horror americano di Rob Zombie e con un altro al gotico padano di Pupi Avati, miscelando la grande lezione di un classico come H.P. Lovecraft con le nuove intuizioni di maestri del fumetto come Frank Miller e Alan Moore. Così Strukul e Vitti si muovono in un terreno narrativo ad alto tasso spettacolare mescolando action, horror, sugarpulp e proponendo un nuovo concetto di fumetto italiano. E lo scenario del Delta del Po diventa protagonista assoluto del fumetto. «Io e Alessandro _ afferma infatti Strukul _ abbiamo lavorato a lungo sulle atmosfere nel tentativo di rendere a livello di narrazione e immagine gli umori, nebbie e l'inquietante bellezza del Delta del Po». Alle 18, sempre domani sera, l'autore Thomas Tono presenterà il suo romanzo 'Il profumo di Emma (Zona editore) e nel corso dell'evento saranno proiettati alcuni corti diretti dal regista Diego di Mattia