Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

L’Italia è un paese per vecchi?

Testata: Noir Italiano
Data: 8 giugno 2012

[...]

Tersite Rossi è lo pseudonimo di due giovani scrittori con le idee chiare. Depositari di un noir “d’inchiesta”, nel quale la vicenda poliziesca in sé stessa è solo un espediente per raccontare e mostrare al pubblico una piega non proprio limpida della società moderna. Del loro romanzo e del loro modo di scrivere ho apprezzato la capacità di mescolare i differenti caratteri e stili per crearne uno nuovo e univoco (sembra scritto da una persona sola). Affrontano temi come la deriva della società civile, lo strapotere dei mass-media, la perdita di una coscienza unitaria. In poche parole fanno riflettere, e non è poco.

Cosa ho letto: Sinistri (2012), E/O Edizioni

Perché penso possano farcela: Propongono un noir che mostri lati occulti e distorti della nostra società e in questo momento è il genere di cui i lettori vanno “ghiotti”.

Cosa protrebbe fermarli: Sono in due, quindi il sodalizio deve reggere al tempo, alle critiche e al lavoro congiunto.