Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Vintage 1 / I Beatles in India

Autore: Tiziana Lo Porto
Testata: D / La Repubblica delle Donne
Data: 31 marzo 2007

Un flashback dai tempi dell’estate dell’amore: Lewis Laphm, redattore capo di Harper’s Magazine, parte alla volta dell’India negli stessi giorni in cui i Beatles sarebbero stati ospiti del Mahrahishi e si cimenta, nel ’68, in un pezzo di new journalism degno di Tom Wolfe.

Tra le pagine più belle quelle sulla riunione preparatoria all’iniziazione, nell’avamposto a Manhattan del Movimento di Rigenerazione Spirituale, e quelle in cui John Lennon gira filmini di una folla di indiani sulla riva del Gange, che a loro volta fanno foto a Lennon. Leggenda vuole che poi, di ritorno dall’India più perplesso che persuaso dall’esperienza, e alludendo ai chiacchierati approcci del santone Mahrahishi nei confronti delle sorelle Farrow, Lennon ci abbia scritto sopra una canzone che faceva così: “Mahrahishi, cosa hai fatto? Ti sei preso gioco di tutti”.

Nel testo definitivo però “Mahrahishi” fu soppiantato da una certa “Sexy Sadie”, e così finì nel White Album. Ma questa è un’altra storia.