Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

«Tre, numero imperfetto», indagine sulla morte di un cantante napoletano

Testata: Corriere del Mezzogiorno
Data: 13 giugno 2012

Non è un fascicolo come gli altri quello che un giorno compare sulla scrivania del commissario Martusciello: il cantante napoletano Gennaro Mangiavento, in arte Jerry Vialdi, viene trovato in una porta dello stadio San Paolo di Napoli, il corpo senza vita composto in posizione fetale. Le indagini si muoveranno su piani diversi, ma sarà Blanca Occhiuzzi, ipovedente, a guidare il suo collega Martusciello e l'ispettore Liguori. La donna affronterà il caso con competenza di buio e di mistero.
Lunedì 18 giugno alle 18 nella libreria Feltrinelli di piazza dei Martiri, Patrizia Rinaldi presenta il suo romanzo «Tre, numero imperfetto», edito da E/O. Con l'autrice intervengono Francesca Bonafini e Maurizio de Giovanni, letture di Tina Femiano e Marcello Romolo. «La scrittura sinuosa, morbida e affascinante di Patrizia Rinaldi - dice de Giovanni - conduce l’indagine squarciando un velo alla volta, avvicinandosi e allontanandosi dalla verità senza perdere di vista le passioni che generano il delitto, fino alla dolente soluzione. Per un romanzo di genere assolutamente fuori dal genere».