Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Libri all'imbarco

Autore: Marina Cabiati
Testata: Wake up News
Data: 18 settembre 2012

Francia, Mandorle amare, Laurence Cossé, traduttore Bracci Testasecca A., E/O, 2012
Édith è una donna parigina, colta, dai modi e dall’impostazione mentale decisamente francesi, incredula davanti al fatto che Fadila, la sua domestica marocchina sessantenne, non sappia né leggere né scrivere. La prima decide così di insegnare alla seconda, a partire dai primi rudimenti dell’alfabeto. In un incontro dal retrogusto spesso amaro, come le mandorle appunto, a disvelarsi sarà però un alfabeto umano, quello di un’umanità che racchiude differenze tanto ampie da sembrare incolmabili, inavvicinabili. Insegnare e imparare a sessant’anni a leggere e scrivere può rivelarsi difficile quanto aprire gli occhi sull’altro, sugli altri.

In uscita il 19 settembre.

Per scoprire se si tratta del solito romanzo intriso di retorica e ipocrisia su differenze culturali magicamente colmate o di qualcosa di più.