Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Genuina irriverenza

Testata: Barche
Data: 28 novembre 2012

È un romanzo sardonico e divertente che ha come protagonista un’antieroina senza nome che butta all’aria ogni garbo e tira dritta per la sua strada con la levità di un bulldozer. Catturata dalla vita avventurosa e dalle gesta del giovane Jim Hawkins narrate da Stevenson nell’Isola del tesoro, la protagonista, alla ricerca di una vita più audace e genuina, getta lo scompiglio intorno a sé coinvolgendo i suoi cari, l’amica del cuore, un pappagallo e chiunque si trovi sul suo cammino. L’impeto con cui cerca di perseguire i propri obiettivi potrebbe portare il lettore ad arrendersi a sentimenti poco benevoli nei suoi confronti, ma l’umanità che trapela dalle sue imprese bislacche fa vibrare corde di empatia. Il romanzo si declina così tra situazioni di un umorismo travolgente e intuizioni rivelatrici.