Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Il cielo è dei potenti - Alessandra Fiori

Testata: Alboino.blogspot.it
Data: 9 aprile 2013

Sono in tanti in questo periodo a seguire le vicissitudini della politica non tanto per puro interesse quanto invece per il gusto di vedere come vanno a finire certe diatribe fra partiti politici e loro rappresentanti. Invece per chi ha un vero e grande interesse della politica intesa come vita pubblica, consiglio di leggere “Il cielo è dei potenti” di Alessandra Fiori. Un libro dove l’amore per il padre da parte di una figlia è rappresentato con intelligenza e passione.

E’ un romanzo al limite della biografia quello che ci propone la Fiori in cui si racconta della vita pubblica di suo padre e del rapporto con i politici del suo tempo. Non un racconto “mitizzante” ma quasi una cronaca dove entrano la gestione del potere di un Giulio Andreotti o gli accadimenti di un Gianfranco Fini e poi ancora la politica spiccia che può essere un attacco terroristico o la storia della Democrazia Cristiana raccontata a grandi passi fino alla sua degenerazione, alla implosione che ha portato agli anni del luccichio berlusconiano. 

Un libro che si legge con facilità e che ci restituisce un po’ di quella dimensione umana che dovrebbe essere parte integrante dell’azione politica.