Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Dritto al cuore, Elisabetta Bucciarelli

Autore: Chiara Beretta Mazzotta
Testata: Bookblister
Data: 18 giugno 2013

A chi non piace, la montagna è una tortura faticosa: tutta in salita, a tu per tu con il silenzio, il rumore dei propri pensieri immersi in natura magnetica ma ostile. Qui ritroviamo l’ispettrice di polizia Maria Dolores Vergani che, dopo un anno di arresti domiciliari, ha deciso di cambiare prospettiva sul mondo e rintanarsi a oltre duemila metri: poche abitazioni (una Casa è la voce, l’anima pensante del borgo), qualche ragazzino, parecchie leggende e gli immancabili segreti di una chiusa comunità alpina. Se ne sta lì – abbastanza lontana dagli esseri umani ma non abbastanza vicina a Dio – per decidere cosa ne sarà del proprio futuro: continuerà a fare il suo lavoro? Che cosa desidera? Come afferrarlo se non è capace di identificarlo? Intanto viene ritrovato il cadavere di una donna: non si sa chi sia, da dove venga, da quanto sia lì, si sa solo che è di colore. A indagare tocca al tenente dei carabinieri Michi Belga, la Vergani veglia sulla caccia al colpevole e sul tentativo di dare dignità a questa vittima e a tutte quelle morte senza nome e senza dare pace a chi le ha amate. Intorno a lei la vita, i primi amori, la malattia, la morte… e il suo cuore. Una tela di parole, un cammino disseminato di storie e personaggi che vale la pena incontrare. Per chi, in un libro, cerca tutto il mondo che gli sta fuori.