Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Trieste. La città dei venti

Testata: Alias / Il Manifesto
Data: 22 giugno 2013

La bora che spazza le onde e i capelli, scompiglia i vestiti e le nuvole, ma nulla può contro il Molo Audace. Trieste, magnifica città sospesa, cui la bora ha portato e lasciato suoni di accenti, tessiture culturali, discorsi davanti al vino, sapori e profumi di cibo. Van Heinichen e Scabar, lui scrittore di noir, lei ristoratrice di lunga data, ritraggono la città, le vigne, il mare, la gente, con raffinato gusto narrativo e gastronomico. Sentimenti e sensi, cuore e palato, storie e ricette, nati dal profondo dell'anima triestina.