Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

La vita precaria

Testata: Alto Adige
Data: 17 ottobre 2011

In un attimo il mondo di Marcello Zanzini si ribalta: tradito dalla fidanzata e licenziato. Spezzata la carriera e la certezza della propria tranquillità. Riprende così il cammino di rinunce e studi, ansia, affanno, turbamento, cercando un lavoro, per (ri)cominciare. E per racimolare qualche soldo si passa anche da Ebay, per vendere gli album delle figurine Panini che hanno segnato un infanzia. Gesto simbolico per lasciarsi dietro una vita che non c'è più. Ottimo esordio, precariamente attuale.