Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

100 pagine di bravura

Autore: Pier Mario Fasanotti
Testata: Succedeoggi
Data: 21 marzo 2014

[...]
Il brevissimo romanzo (Il mondo non mi deve nulla) pubblicato dalle edizioni E/O (pagine 100, 9,50 euro) risulta densissimo rispetto alla sua esilità cartacea. Dinanzi alle titubanze piccolo-borghesi, ma sostanzialmente oneste, di Adelmo, Lise è spietata, nel suo lessico da nave da crociera: «Appartieni all’esercito dei falliti». Prova schifo quando lo sorprende in mutande e canottiera in cucina a fare il caffè. Lei lo manda via dopo aver pronunciato una frase umiliante: «Lo sai che cosa rimarrà di tutto questo? Una manciata di vergogna spalmata sulle mie rughe e per questo ben visibile allo specchio. Non hai idea di quanto sia complicato consolarsi quando speri con tutte le tue forze che la morte ti strappi dall’orrore del sopravvivere». L’epilogo è tragico, e non lo riveliamo. Ci limitiamo a dire che Lise continuerà a vivere nella testa di Adelmo, malgrado strappi e lontananze.