Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Vendetta ai Mondiali di Paolo Foschi

Testata: Thriller Pages
Data: 20 maggio 2014

“Vendetta ai mondiali” di Paolo Foschi è il "thriller sportivo" edito da Edizioni E/O.

Il grandissimo evento di questa estate sono, senza ombra di dubbio, i Mondiali di Calcio di Brasile 2014 ed è proprio qui e nell'ambito della nazionale italiana di calcio che Paolo Foschi ha ambientato il suo nuovo romanzo dal titolo Vendetta ai mondiali e che vede ancora una volta protagonista il commissario Attila. TRAMA – Vendetta o terrorismo? Alla vigilia dei Mondiali di calcio in Brasile, un attentato sconvolge la nazionale e l’intero Paese: un’autobomba uccide il centravanti e capitano degli azzurri in una villa a pochi chilometri dal rinomato Centro federale di Coverciano. Il commissario Igor Attila, ex pugile professionista ancora convalescente dopo un drammatico incidente in moto, viene richiamato in tutta fretta alla guida della squadra strampalata ma efficiente della Sezione Crimini Sportivi della polizia, per fare luce sull’omicidio. Le indagini mettono subito in risalto il torbido legame fra la vittima e un ricco industriale dell’acciaio, sponsor della nazionale stessa, accusato di disastro ambientale. Il commissario Attila, alle prese con la tormentata storia d’amore con Titta e divorato dal rimpianto per i mancati successi sportivi sul ring, si troverà coinvolto in un’inchiesta non autorizzata su un misterioso caso di doping, con imprevisti risvolti sentimentali. Intanto il killer non si ferma e uccide ancora. L'AUTORE - Paolo Foschi è nato a Roma nel 1967. Diplomato in educazione fisica, ha tre grandi passioni: la musica, lo sport e la letteratura. Giornalista al Corriere della Sera, ha lavorato all’Unità, al gruppo Espresso e in Mondadori. Per le Edizioni E/O ha già pubblicato Delitto alle Olimpiadi (vincitore del 47° Concorso letterario nazionale del Coni), Il castigo di Attila, e Il killer delle maratone, tutte indagini a tema sportivo del commissario Attila.