Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Il caso di Ernesto T. : un racconto inedito di Roberto Tiraboschi

Testata: L'Espresso
Data: 24 settembre 2008

Ernesto è un bambino creato per L'espresso dallo scrittore Roberto Tiraboschi, autore di Sonno, un mystery neogotico in libreria dal 26 settembre. Parla di personaggi inquietanti e curiosi che un insonne cronico incontra nella clinica del sonno dove va cercando una cura. Ma dove incontra tutt'altro.

Il caso di Ernesto T. di Roberto Tiraboschi

Giunsero alla Dimora del sonno un pomeriggio assolato di settembre: madre e figlio. Il pallore e l'aria emaciata che segnavano il volto della donna contrastavano con l'aspetto sano e vitale dell'adolescente dal quale sprizzava una energia luminosa che sembrava succhiare vitalità all'adulto. Ebbi la sensazione che la madre fosse succube, senza volere, di quel figlio.
Dal primo colloquio nel mio studio, mi resi subito conto che la prima impressione era molto vicina alla verità. Il ragazzo si chiamava Ernesto, aveva dieci anni, una corporatura regolare longilinea, sguardo febbrile, comportamento iperattivo.
CONTINUA