Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Aspettando “Lezioni in paradiso” di Fabio Bartolomei

Autore: Elena Giorgi
Testata: I'm not a groupie
Data: 4 settembre 2014

Sapete chi è Fabio Bartolomei?
Si?
Bene, siete persone molto fortunate.
No?
Male. Adesso ve lo racconto io.

Fabio Bartolomei fa lo scrittore, vive a Roma e ha un passato da pubblicitario.
E’ una persona gentilissima e molto disponibile al confronto, non disdegna affatto quattro chiacchiere con i lettori e con gli ammiratori più accaniti.
Per esempio, sopporta me, che ormai spaccio e regalo i suoi libri a chiunque, con tanto di dediche dell’autore.

Per le Edizioni e/o ha finora pubblicato tre romanzi, completamente diversi nelle trame e nei personaggi, ma tutti uniti da una particolare sensibilità nel costruire i caratteri dei protagonisti.

La grande capacità di Fabio di ascoltare l’umanità e delinearne con garbo i realistici tratti del quotidiano traspare nei timori dei ragazzi delusi dalla vita, protagonisti di “Giulia 1300 e altri miracoli”, romanzo del 2011, che a brevissimo diventerà un film diretto da Edoardo Leo.
Noi quarantenni stiamo buttando via il nostro tempo con la noiosa routine di chi non ha mai osato cercare qualcosa di meglio? E se tirassimo fuori gli attributi per essere finalmente felici e realizzati?

Così come fanno gli arzilli, coraggiosi e spericolati vecchietti de “La banda degli invisibili”, pubblicato nel 2013.
Gli invisibili nonni che tutti noi avremmo voluto avere. Anzi, probabilmente sono quelli che abbiamo avuto e che abbiamo.
Bartolomei ci stimola a conoscere meglio quelli che apparentemente sembrano solo signori canuti che giocano a carte al bar o leggono il giornale sulle panchine del parco. Che dietro a ogni anziano si nasconda un vero eroe?

Un supereroe come Al Santamaria, che ha una missione davvero impossibile: trovare una casa per la sua famiglia nella Roma degli anni ’70. In “We are family” del 2013 conoscerete un personaggio indimenticabile: esilarante, geniale e sognatore, il piccolo Al cresce accanto a voi e diventa parte delle vostre giornate. Qualche volta vi parla.
Avete presente quando sentite un certo brusio nei pensieri?
E’ certamente Al.
Ascoltatelo e non ve ne pentirete.

Il 17 settembre (è un mercoledì) uscirà il quarto libro di Bartolomei, sempre targato e/o: “Lezioni in paradiso” è un romanzo relativamente breve che, ancora una volta, racconterà l’umanità con umorismo e delicatezza.