Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

The good wife

Testata: Marie Claire
Data: 16 settembre 2014

Dov'è che si può imparare a scrivere- ma anche a vedere, sentire, pensare-, come Joan Didion? No, non lo scriviamo per eccesso di entusiasmo. Ma è la prima cosa che viene in mente dopo aver finito di leggere Democracy, libro del1984 da anni introvabile e ora (vivaddio!) ripubblicato. Una storia «difficile da raccontare», come scrive l'autrice che in queste pagine sublimi compare con nome e cognome, come personaggio tra i personaggi..Perché questo romanzo, descrizione di una caduta- quella di lnez, moglie del senatore Harry Victor, che si innamora dell'ambiguo Jack Lovett e vede la sua vita andare in pezzi un vorticoso ritratto dell'America degli anni 70. Quando tra guerra in Vietnam, traffico d'armi, lati oscuri della politica, vite private rese pubbliche dai flash, il sogno si sporca. E crolla come una house of cards.