Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

"Nessuno ci ridurrà in silenzio": alla Feltrinelli lo scrittore Pulixi presenta il suo racconto

Testata: Report Pistoia
Data: 26 novembre 2014

PISTOIA - Il Centro di Documentazione Amianto e Malattie Amianto Correlate (CeDAMAC) "Marco Vettori" della fondazione Onlus"A.Pofferi" per la ricerca sui tumori, prosegue nella sua iniziativa di portare a Pistoia importanti scrittori che hanno collaborato alla realizzazione dell'antologia di racconti "Nessuno ci ridurrà al silenzio".

Si tratta di una serie di scritti, pubblicati dalla casa editrice Cento Autori di Napoli, dedicati al tema dell'amianto, agli inquinanti industriali e alla vita operaia di quegli anni. La pubblicazione uscirà nella prossima primavera in occasione del secondo anniversario della scomparsa di Marco Vettori e della nascita del Centro di Documentazione.

Ospite di questo ciclo di incontri questa volta sarà Piergiorgio Pulixi, giovane scrittore che vive a Londra, allievo di Massimo Carlotto (anche lui presente nell'antologia con un suo lavoro) autore di noir di grande successo e scritti di impegno civile. Pulixi presenterà il suo recentissimo lavoro "L'appuntamento" un thriller noir di grande efficacia ed intensità di scrittura ed il racconto "Nessuno è innocente" presente nell'antologia. Quest'ultimo, pur essendo stato scritto un mese fa, è di estrema attualità, visto l'esito del processo Eternit davanti alla Corte di Cassazione (chi lo leggerà ne capirà i collegamenti).

Con la collaborazione del Club Amici del Giallo "Giallo Pistoia" martedì 25 movembre 2014 presso la Libreria Feltrinelli di via degli Orafi 31/33 Sandra Fabbri Monfardini (direttrice della Fondazione "A.Pofferi") e Giuseppe Previti intervisteranno Piergiorgio Pulixi che parlerà della sua recente opera letteraria e della sua collaborazione all'antologia "Nessuno ci ridurrà al silenzio".

 

http://www.reportpistoia.com/pistoia/item/15504-nessuno-ci-ridurra-in-silenzio-alla-feltrinelli-lo-scrittore-pulixi-presenta-il-suo-racconto.html