Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Perversioni e raffinata psicologia nel nuovo romanzo di Piergiorgio Pulixi

Autore: Simone Luciani
Testata: Contrappunti
Data: 3 dicembre 2014

Un uomo e una donna, in un ristorante di lusso. Un incontro inquietante. Lui la ricatta e la tiene in pugno per una storiaccia di usura, esponendola alle sue perversioni. Lei sembra soccombere. E invece no. I ruoli si ribaltano rapidamente.

Non raccontiamo oltre. Non solo perché stiamo parlando di un noir, ma perché stiamo parlando di un noir interamente giocato sugliequilibri psicologici che di volta in volta variano e lì offrono la parte migliore di questo romanzo. Il cagliaritano Piergiorgio Pulixi, allievo di Massimo Carlotto, ha ben studiato e assimilato i classici del genere, soprattutto dei maestri francesi e di quelli americani che hanno percorso strade differenti dall’hard-boiled (pensiamo, ad esempio, a Cornell Woolrich). L’appuntamento (edizioni E/O) è un romanzo insolito nel panorama italiano, che pullula di poliziotti, magistrati e detective di ogni genere ma è ancora avaro di lavori che si inseriscano nel filone più intimo del noir. Non mancano in questo lavoro, per la verità, riferimenti a “tecnostrutture” e poteri occulti, ma è indubbio che l’opera esprime il meglio di sé nella tensione dei dialoghi, nelle ambientazioni scarne, quasi teatrali eppure molto efficaci e nella sapiente gestione dei punti di svolta.

http://www.contrappunti.info/online/sottili-giochi-di-potere/