Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Rubrica "Prossimamente in libreria"

Testata: Thebibliophilegirl
Data: 9 febbraio 2015

Titolo: Un tempo smarrito
Autore: De Cazotte Marie-Iaure
Prezzo: 16,00 €
Pagine: 192
Editore: E/O
Genere: narrativa
Data di uscita: 11/02/2015
Disponibile anche in ebook

Sinossi
Manager arrogante e cinico, Eric Meyer vede la sua vita sconvolta il giorno in cui, apprendendo del tentativo di suicidio della sua amante, decide di consultare uno psichiatra, il dottor Kaplan. La sua segreta speranza è sentirsi dire che non è lui il responsabile del gesto disperato della giovane donna. I due uomini, opposti in tutto, hanno in comune una stessa storia d’infanzia legata ai drammi vissuti dai loro genitori, drammi sviluppatisi nell’ambito dell’Olocausto. Ma se il primo ha cancellato ogni memoria a costo di uno squilibrio esistenziale, il secondo ne ha fatto invece uno strumento di saggezza e di conoscenza di se stesso e degli altri. Discesa negli abissi dei traumi infantili e della loro guarigione, questo romanzo di Marie-Laure Cazotte è anche percorso da una sottile ironia nella sua indagine sulle oscillazioni dell’animo umano e sui segreti della memoria. Come nei romanzi di Patrick McGrath (Follia) l’ospedale psichiatrico è il centro di questo “tempo smarrito”, il luogo dove è possibile ogni esperienza e ogni rinascita.

 

http://thebibliophilegirl.com/2015/02/09/rubrica-prossimamente-in-libreria-47/