Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Rprima - "Noi e la Giulia" e la camorra, "un film di resistenza civile"

Autore: Alessandra Vitali
Testata: Repubblica.it
Data: 16 febbraio 2015

In sala il 19 febbraio il ritorno da regista di Edoardo Leo. Dopo il grande successo di "Smetto quando voglio" Leo è nuovamente protagonista in una commedia corale "Noi e la Giulia". Del gruppo del film di Sydney Sibilia è rimasto Stefano Fresi, gli altri sono Luca Argentero, Claudio Amendola, Anna Foglietta e Carlo Buccirosso. Racconta di tre quarantenni insoddisfatti in fuga dalla città e dalle proprie vite, che da perfetti sconosciuti si ritrovano uniti nell'impresa di aprire un agriturismo. A loro si unirà Sergio un cinquantenne invasato e fuori tempo massimo, ed Elisa, una giovane donna incinta decisamente fuori di testa. Ad ostacolare il loro sogno arriverà un curioso camorrista venuto a chiedere il pizzo alla guida di una vecchia Giulia 1300. In studio Alessandra Vitali