Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Il colto ufficiale Rocco Liguori

Autore: Andrea Di Gennaro
Testata: Il Fatto Quotidiano
Data: 16 marzo 2015

Un ufficiale come Rocco Liguori sarebbe stato il desiderio di tante “spine” costrette, fino a qualche anno fa, a buttare un anno di vita nel servizio di leva. Un tenente dei carabinieri, giovane, colto, sensibile e capace di riflessioni non scontate. Tanto nelle indagini di mafia quanto sul proprio portato personale. Merce rara. È questo l’aspetto che colpisce di più nel personaggio di Riccardi, ormai al suo terzo capitolo, cui giova la penna raffinata dell’autore. E la sua capacità di tenere unito un plot abbastanza sfaccettato, lasciando la giusta attesa nei cambi di direzione del racconto e riprendendoli dopo non troppe pagine. Guarda caso anche Riccardi è ufficiale dei carabinieri. Che ne esistano addirittura due di graduati giovani, colti, sensibili e intellettuali?