Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Il canto degli innocenti

Testata: Letteratura horro
Data: 27 maggio 2015

“Il canto degli innocenti” di Piergiorgio Pulixi è il nuovo thriller della serie I Canti del Male edita da E/O Edizioni recensito oggi da LetteraturaHorror.it. Leggi trama e note sull'autore
Abbiamo avuto la fortuna di leggere l'ultimo thriller di Piergiorgio Pulixi dal titolo Il canto degli innocenti e dobbiamo ammettere che il volume ci ha particolarmente impressionati.
Vuoi per la sua scrittura pulita, vuoi per l'argomento trattato, vuoi per un costrutto di tutto il romanzo ben architettato, Il canto degli innocenti ha un potere magnetico di non farti staccare gli occhi dalle sue pagine fin quando non è completamente terminato e, neanche all'ora, è facile staccarsi da lui.


Per non spolierare non vi spieghiamo la trama né la storia in quanto è giusto che siate voi, qualora decideste di acquistarlo, a scoprirla pagina dopo pagina, ma in questa sede basta dirvi che sarà Piergiorgio Pulixi con abile maestria a condurvi nei meandri di una mente malata, disturbata all'inverosimile che non disdegnerà l'utilizzo di adolescenti malleabili e alla ricerca di sé per brutali omicidi.
Dall'altra parte un poliziotto, il commissario Vito Strega, uomo tormentato sempre in bilico tra bene e male. Un personaggio tutto da scoprire, affascinante e misterioso che il Pulixi ci presenta a “piccole dosi” ma con tanto ancora da dire.
Come comunicato da autore e casa editrice, l'E/O Edizioni, Il canto degli innocenti è il primo romanzo della serie di Pulixi I canti del male che vedrà protagonista sempre Vito Strega e, se il buongiorno si vede dal mattino, allora non vediamo l'ora di leggere i restanti dodici libri.