Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Il mio cuore riposava sul suo

Autore: Cristina De Stefano
Testata: Elle
Data: 15 febbraio 2009

«Mostrami un posto così pieno di dio come questo. Mostrami una terra coi confini cuciti insieme di spine così grosse. Mostrami una vita così misera, un canto così ricco…». Anna arriva in Africa come corrispondente di un giornale americano. Ha già qualche problema con l’alcol e dell’Africa pensa quello che pensano tutti: molto male. Si arrangia fra due uomini che ama e che sono inconciliabili, Michael, il reporter che ha visto tutto, e Nick, il giovane ricco che non ha visto niente. Litiga con Mercy, la sua incredibile domestica di colore, ex spacciatrice ma mai ladra. E non smette di andare in giro con gli occhi aperti. È così che incontrerà padre Anselmo, che vive nella bidonville e adora il pane francese, e capirà che nel mezzo della morte c’è la luce, per chi ha occhi capaci di vedere. Uscito prima negli Usa, ora tradotto da e/o, un libro da non perdere, dove ogni personaggio – ruvido, ubriaco, malato, stanco, innamorato, arrabbiato – è una piccola pietra preziosa.