Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

VITA DEGLI ELFI: IN LIBRERIA IL NUOVO ROMANZO DI MURIEL BARBERY

Autore: Alessandra Stoppini
Testata: Solo libri
Data: 22 gennaio 2016
URL: http://www.sololibri.net/Vita-degli-elfi-in-libreria-il.html

Muriel Barbery torna in libreria con l’atteso nuovo romanzo “Vita degli elfi” (titolo originale La vie des elfes, traduzione di Alberto Bracci Testasecca, pp. 256, 18,00 euro - Edizioni e/o, 2016) a distanza di nove anni dall’uscita del bestseller internazionale “L’eleganza del riccio” (e/o 2007), È la magia la vera protagonista di questo nuovo romanzo capace di intrecciare natura, magia e arte. Maria e Clara sono due dodicenni: la prima vive in un villaggio francese in Borgogna, la seconda, musicista prodigio, dagli Abruzzi si trasferisce a Roma. Se Maria possiede il dono di saper comunicare con la natura parlando con gli alberi e con gli animali, quali cinghiali e lepri, Clara suona meravigliosamente il piano senza averlo mai studiato. Dapprima distanti l’una dall’altra, una volta insieme le adolescenti, entrate in contatto con il magico mondo degli Elfi, saranno chiamate a combattere le forze del Male, racchiuse nella figura negativa di Aelius, un elfo divenuto malvagio che vuole la distruzione del mondo degli uomini di buona volontà. A Maria e Clara il compito di lottare per la difesa dell’ambiente e dell’arte. In un Pianeta che vede la natura e la bellezza sempre più minacciate, il libro appare un appello a un universo più rispettato e tutelato.

“Questo è il mio sogno di un mondo armonioso in cui i poteri di arte e natura si fondono per consentire una armoniosa convivenza tra tutti i regni viventi. La letteratura è l’unica arma di cui dispongo” ha dichiarato l’autrice.

“Questo affascinante racconto, mosso dal sogno di un mondo migliore, potrebbe davvero inaugurare una nuova era nella letteratura francese” ha scritto Le Parisien. Le pagine del volume che ha ricevuto il plauso della critica e del pubblico d’Oltralpe, uscito in Francia all’inizio del 2015 e pensato per i lettori più giovani, hanno dei passaggi a tratti lirici e commoventi. Del resto la natura parla un linguaggio tanto misterioso quanto insondabile. Una cosa è certa: “Vita degli elfi” è una narrazione particolare, anche onirica, che include uno sconfinamento nel genere fantasy. Forse la Barbery, reduce dal successo planetario del bestseller“ L’Élégance du hérisson”, che ha venduto solo in Italia quasi 2 milioni di copie, vuole suggerire che è ancora possibile trovare il prodigio intorno a noi. Se l’umanità non può vincere la battaglia contro chi vuole annientare la bellezza del Pianeta, la vittoria dipende dall’aiuto degli abitanti di un mondo celato alla vista degli umani. Quindi tutte le speranze sono riposte in Maria e Clara, due piccole donne le quali grazie ai loro straordinari talenti artistici e al profondo legame con la natura renderanno possibile l’unione degli umani con il regno del soprannaturale.

“L’idea di scrivere questo libro mi è venuta da un soggiorno di circa due anni in Giappone. Ho voluto ricreare la magia della natura avvertita in quel Paese. Il romanzo, che ho modificato nella sua scrittura fino all’ultimo momento, mescola diversi generi. Questa volta i lettori non dovranno attendere molti anni per leggere il secondo volume. Credo che presto sarò in grado di pubblicare le avventure di Clara e Maria” ha precisato Muriel Barbery.