Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

In arrivo Prima di dirti Addio di Piergiorgio Pulixi

Testata: 50e50 thriller
Data: 30 marzo 2016
URL: http://www.50e50thriller.com/2016/03/in-arrivo-prima-di-dirti-addio-di.html

Piergiorgio Pulixi: dai Corpi Freddi award, al Premio Prunola e al Deal Noir Festival 2016 nel Kent. A fine Maggio il volume finale della saga di Biagio Mazzeo Il giovane autore reduce dalla vittoria di importanti premi rappresenterà l’Italia al Deal Noir Festival nel Kent, Inghilterra, con la sua serie poliziesca sull’ispettore Biagio Mazzeo di cui a fine Maggio uscirà in Italia il capitolo finale: “Prima di dirti addio”.

Continua l’interessante percorso editoriale del giovane autore cagliaritano Piergiorgio Pulixi che sabato 19 Marzo a Castelfranco Veneto si è aggiudicato il Premio Letterario Prunola con il thriller psicologico “L’appuntamento” (Edizioni E/O 2014). Il Prunola arriva dopo una serie di premi importanti come il Premio Glauco Felici 2015 per “La notte delle pantere”, e il prestigioso premio Franco Fedeli 2015 per “Il Canto degli innocenti”. In particolare con quest’ultimo romanzo Pulixi si è aggiudicato anche la vittoria ai Corpi Freddi Award 2015 nella doppia categoria: miglior romanzo dell’anno e miglior autore dell’anno. Un 2016 quindi che si apre nel migliore dei modi e che l’ha visto rappresentare l’Italia al Crime Writers Festival in India a Gennaio, e ora lo porterà il 2 Aprile nel Kent, in Inghilterra, per portare il noir italiano al Deal Noir Festival con i più importanti autori di mistery e thriller del mondo anglosassone tra cui John Harvey, Elly Griffiths, Andrew Taylor ed Elizabeth Haynes. A fine Maggio Pulixi tornerà in libreria col quarto e ultimo volume della saga delle pantere e di Biagio Mazzeo dal titolo “Prima di dirti addio” un noir duro sulla scia dei romanzi sul mondo del narcotraffico di Don Winslow. Questa la trama: Nulla è per sempre. A parte il rimpianto e la vendetta. Mazzeo è stato trascinato all’inferno dai suoi errori e ora è circondato dai fantasmi e dai sensi di colpa. Invischiato nella ragnatela mortale della ‘ndrangheta, questa volta il poliziotto è solo. I suoi uomini l’hanno abbandonato. Tutto ciò che ha amato è cenere. Ma prima dell’addio c’è un conto che Mazzeo deve chiudere. Vatslava Ivankov, la donna che gli ha portato via tutto, deve morire. Solo così il poliziotto potrà avere pace. Ma la cecena è un fantasma. Sembra sparita nel nulla. Per trovarla Mazzeo dovrà di nuovo allearsi col diavolo. Ma questa volta il prezzo non sarà soltanto l’anima, ma il suo distintivo. Col quarto e ultimo romanzo della serie di Biagio Mazzeo, Pulixi fonde alla tragedia noir delle pantere, un’inchiesta dura e coraggiosa sul vero volto della ‘ndrangheta: una multinazionale del crimine che ha cambiato la geografia del narcotraffico e della finanza criminale transnazionale. Seguendo la storia di Mazzeo e della sua vendetta, scopriremo fin dove si estendono i suoi tentacoli. Col suo stile adrenalinico e tagliente, Pulixi chiude la quadrilogia di Mazzeo col romanzo più potente della serie, un viaggio nella vendetta, nel rimpianto, e nella redenzione di un personaggio ormai entrato di diritto nel panorama noir italiano. Un viaggio nella parte più oscura dell’anima e della coscienza del nostro Paese. Piergiorgio Pulixi è nato a Cagliari nel 1982 e vive tra Londra e Padova, allievo di Massimo Carlotto fa parte del “Collettivo Sabot”, gruppo letterario creato dallo stesso Carlotto. È autore della saga poliziesca sull’ispettore Biagio Mazzeo e la serie thriller “I Canti del Male”.