Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Prima di dirti addio

Autore: Giorgio Picarone
Testata: L'angolo del nero
Data: 27 maggio 2016
URL: http://langolodelnero.blogspot.it/2016/05/piergiorgio-pulixi-prima-di-dirti-addio.html

E così si conclude il lungo viaggio sulle montagne russe dell'Ispettore Mazzeo. Un obbligatorio commiato doloroso di un personaggio che rimarrà impresso a ferro e fuoco nell'anima dei lettori di crime fiction. Un saluto finale dai botti devastanti e ritmo forsennato. Tutti i nodi vengono al pettine mi verrebbe da dire e le decisioni prese dall'Ispettore avranno conseguenze ben più devastanti da quelle preventivate. Un romanzo che amplia il respiro della vicenda. Internazionalizzandola. Poiché la vendetta di Mazzeo corre sulle rotte della cocaina. Rotte gestite dalla Ndrangheta. E che i Narcos messicani bramano più di ogni altra cosa per mettere piede in Europa. Mazzeo diventerà pedone di una partita ben più grande di lui con interessi in gioco ben più complessi di una semplice brama di sangue. Una vera guerra tra mafie che vedrà il mondo intero come campo di battaglia. Una guerra che scoperchierà un vaso di Pandora fatto di alleanza che nessuno potrebbe immaginare. Riuscirà a mettere in scacco organizzazioni che non guardano in faccia nessuno e che muovono miliardi di dollari con una semplice telefonata? Di certo tra le pagine di questa degna conclusione troverete molto di più. Tutto documentato e purtroppo terribilmente vero, queste organizzazioni criminali sono molto più radicate e ben presenti nella vita di tutti i giorni tanto da decidere manovre e politiche internazionali. La penna di Piergiorgio punge e dona ritmo a un romanzo dalle atmosfere molto alla Don Winslow con numerosi colpi di scena e azione forsennata fino all'ultima pagina in cui diremo (veramente?) addio al nostro amato personaggio Biagio Mazzeo. Un degno erede del maestro Massimo Carlotto e la conferma dell'ottimo catalogo Sabotage di E/O.

Farewell, my friend. Oppure per chi leggerà il romanzo Buena Suerte amigo!

Punti di forza : una scrittura cinematografica dal ritmo serrato ; allargamento della vicenda dalla Giungla (la città in cui si sono svolti gli altri episodi) al mondo intero ; colpi di scena a non finire che spiazzano il lettore (in particolare uno..)

Punti di debolezza : E ora senza Mazzeo come faremo?

Voto de l'angolo del nero : 7,5